TiPress
MENDRISIO
08.11.2017 - 09:470

A 104 km/h sul limite di 50, automobilista nei guai

L'uomo, residente nel Luganese, è stato denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada  per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale

MENDRISIO - Circolava a 104 km/h su un tratto dove il limite è di 50 ed è stato beccato dal radar. È così finito nei guai l'automobilista che ieri circolava in via Remo Rossi ad Arzo, attorno alle 11.20.

Il conducente, un 42enne cittadino italiano residente nel Luganese, è stato fermato da una pattuglia e accompagnato al posto di polizia. L'uomo è stato denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale.

La Polizia cantonale coglie l'occasione per ricordare che la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti, con esiti pure gravi e/o letali. Viene rinnovato l'invito ai conducenti a rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
limite
guai
automobilista
km
strada
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 05:45:18 | 91.208.130.86