CANTONE
17.07.2017 - 11:290

Tertianum rafforza la sua posizione in Ticino

Integrando Vitadomo, il marchio gestirà cinque strutture per la terza e quarta età sul territorio ticinese entro la fine del 2017 e sette entro il 2020

LUGANO - Tertianum, leader in Svizzera nei servizi di assistenza, residenza e cura per la terza e quarta età ha integrato il marchio Vitadomo retroattivamente al 01.01.2017. L’operazione porterà Tertianum a gestire cinque case sul territorio ticinese entro la fine del 2017 e sette entro il 2020.

Le cinque strutture operanti sotto il marchio comune Tertianum sono le residenze Al Lido di Locarno e Al Parco di Muralto nonché il “Centro abitativo e di cura Parco Maraini” di Lugano, “Turrita” di Bellinzona e “Al Vigneto” di Tenero-Contra.

Due nuove ulteriori strutture sono inoltre in fase di progettazione e costruzione: il “Centro abitativo e di cura Comacini” a Chiasso (apertura prevista nel 2019) e la “Residenza Du Lac” a Lugano-Paradiso (apertura prevista nel 2020).

In Canton Ticino il numero di abitazioni con servizi integrati arriverà così a 460 unità mentre le camere di cura raggiungeranno quota 300.

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
tertianum
cura
ticino
strutture
marchio
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-21 16:59:18 | 91.208.130.87