COMANO
19.05.2017 - 10:340

La CORSI: «Pieno sostegno alla RSI»

COMANO - L’unione, si sa, fa la forza. E così la Corsi (la Società Cooperativa per la Radiotelevisione della Svizzera italiana) ha deciso di «sostenere con determinazione» il lavoro svolto dalla direttore Maurizio Canetta e dalla direzione della RSI,  «nel segno di una forte cooperazione (...), per promuovere e tutelare il servizio pubblico radiotelevisivo nella Svizzera italiana».

Una volontà di sostegno decisa a seguito di un incontro svoltosi tra il Comitato della CORSI, il direttore generale SSR Roger de Weck, il suo successore Gilles Marchand che entrerà in carica in autunno, e il direttore regionale Maurizio Canetta. Un incontro durante il quale la CORSI ha potuto prendere «conoscenza delle linee d'azione che la RSI - con il pieno sostegno della direzione generale - intende seguire per concretizzare gli obiettivi strategici della SSR, con particolare attenzione non solo ai cambiamenti programmatici, organizzativi e gestionali legati alla digitalizzazione nel campo della comunicazione e all'impegno di conquistare il pubblico giovane, ma anche agli impegni sul piano politico (iniziativa No-Billag)».

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
corsi
rsi
sostegno
pieno sostegno
direttore
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-23 10:17:23 | 91.208.130.86