LUGANO
04.06.2012 - 10:240

Pian Casoro: "Il giorno dopo è uno scenario desolante"

Le foto della spazzatura lasciata dagli avventori del weekend

LUGANO - Un tranquillo e soleggiato fine settimana ha portato, comprensibilmente, molti abitanti di Lugano, dintorni e forse anche molti d'oltre confine, a trascorrere una giornata all'aperto, possibilmente nei pressi di un lago. Tra le mete più ambite c'è anche il Pian Casoro di Barbengo-Lugano, prediletto per la grande zona verde attrezzata per i pick-nick, per gli ampi parcheggi (a volte comunque insufficienti) e per la prossimità al lago nel quale è possibile rinfrescarsi.

Ma c'è anche chi, soprattutto gli abitanti di Casoro, restano a guardare e storcono un po' il naso. Il motivo è presto detto: "Sarebbe anche auspicabile che la zona di svago venisse lasciata ordinata e decorosa. Ma non è questo il caso, come le foto scattate la domenica successiva dimostrano", spiega un lettore che invia in effetti una serie di fotografie che parlano da sole.

Cumuli di rifiuti si ammassano sotto cestini troppo piccoli. Piatti di plastica e cartacce lasciate in giro senza ritegno dipingono uno scenario desolante, tra l'inciviltà di molti e l'assenza di infrastrutture adatte. Mancano infatti contenitori adeguati nei quali differenziare e smaltire i cumuli di spazzatura che inevitabilmente si raggiungono in giornate come quella di sabato.

"Gli abitanti di Figino-Casoro sono oramai "abituati" agli schiamazzi, urla e musica improvvisata fino a tardi, molto tardi, nelle notti estive di bel tempo - prosegue il lettore -. Sono pure "abituati" ai cani non tenuti al guinzaglio, anche se d'obbligo sul prato pubblico del Pian Casoro e ci si fa pure una certa "abitudine" a calpestare residui corporei lasciati da proprietari di cani menefreghisti o semplicemente troppo pigri di toglierli da quello che in verità sarebbe un prato di svago pubblico adibito alla popolazione di Lugano (e non esclusivamente), ma non ai loro fedeli accompagnatori a quattro zampe. L'immagine che però si è presentata oggi ai visitatori - locali e non - del Piano è oltre il sopportabile".

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
casoro
lugano
pian casoro
scenario
scenario desolante
abitanti
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 12:12:20 | 91.208.130.86