Google
NEUCHÂTEL
13.09.2017 - 11:020

Richiedente l'asilo pugnalato a morte in una rissa

La vittima è un cittadino congolese di 43 anni. Il presunto autore è stato arrestato

FONTAINEMELON - Un congolese di 43 anni è deceduto ieri sera dopo essere stato pugnalato durante una rissa nell'alloggio per richiedenti asilo di Fontainemelon, nel cantone di Neuchâtel. Il presunto autore dell'aggressione, un georgiano di 36 anni datosi alla fuga, è stato arrestato.

La lite era scoppiata tra i due uomini, ha comunicato oggi la polizia cantonale. I soccorritori, allertati poco dopo le 20.00, sono giunti sul luogo dell'alterco, ma non hanno potuto più fare niente per l'uomo che è morto sul posto.

Il 36enne, fuggito dopo il fatto, è stato fermato in seguito a una breve operazione di ricerca e messo in detenzione preventiva. Il Ministero pubblico ha avviato un'azione penale per omicidio.

Tags
asilo
rissa
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-20 02:57:19 | 91.208.130.87