ITALIA
30.11.2012 - 17:060

91enne truffata, le portano via 500mila euro di gioielli

Due finti bancari hanno prelevato i preziosi alla donna

MILANO - Truffa record ai danni di un'anziana di 91 anni a Milano: finti dipendenti di banca l'hanno convinta a consegnare gioielli per un valore di 500'000 euro da mettere nella cassetta di sicurezza.

Questa mattina mentre usciva da casa, la signora è stata avvicinata da una donna che si è presentata come impiegata di un istituto di credito e che le ha chiesto se avesse gioielli in casa da trasferire nelle cassette di sicurezza. L'anziana ha risposto che di queste cose se ne occupa il nipote e così la truffatrice ha finto una telefonata a quest'ultimo simulando di aver raggiunto un accordo.

 

In attesa del presunto incontro con l'uomo, la finta bancaria ha invitato la 91enne a sedersi nella propria auto (alla cui guida c'era un complice), convincendola dopo poco a fare un giro per ingannare il tempo. Al termine, sono tornati davanti al palazzo e l'anziana, ormai persuasa dalla buona fede dei due, li ha invitati a salire per consegnargli i suoi beni: un rotolo di gioielli dal valore di 500'000 euro.

 

Ottenuto il bottino, i truffatori hanno salutato e sono scappati. La vittima si è accorta del raggiro solo alcune ore dopo, quando ha sentito al telefono il nipote che, ovviamente, non sapeva nulla dell'accordo.

 

Ats Ans

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
gioielli
euro
anziana
91enne
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 14:44:42 | 91.208.130.87