Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

28/08/2016 - 18:30

Lavatrice guasta, assistenza da incubo

Dopo sei mesi l'elettrodomestico si rompe e Samsung... latita

fotolia
0
0

LUGANO - Acquista una lavatrice sul sito online Fust. E nemmeno una economica. Spende infatti 1500 franchi per un prodotto di un noto marchio coreano: Samsung. La lavatrice viene consegnata, montata e funziona. Per 6 mesi. Poi si rompe. La moderna tecnologia di cui è dotato il dispositivo permette al semplice consumatore, tramite un display a led, di capire qual è il guasto. Il messaggio che compare sulla lavatrice è inequivocabile. "Se il problema persiste contattare il Servizio Clienti Samsung". E il problema, in questo caso, persiste.

«Non ho contattato Samsung, ma Fust, essendo la lavatrice in garanzia - ci spiega lo sfortunato acquirente -. In sostanza si è rotto un filtro. Ma sono tre settimane che attendiamo la riparazione».

Il problema non sembra essere con Fust, ma con il produttore dell'elettrodomestico. «Abbiamo provato a contattare direttamente l'assistenza Samsung, ma pare che non abbia più sedi in Svizzera, almeno per questo tipo di prodotti. Si appoggia a centri assistenza in Austria. E intanto i nostri panni ce li facciamo lavare da mia suocera. Considerato che ho anche una bimba piccola la situazione è diventata insostenibile», spiega il consumatore deluso.

Contattata al telefono Fust spiega di avere le mani legate: «Purtroppo non possiamo eseguire nessuna riparazione su prodotti che hanno una garanzia di fabbrica - sottolinea la portavoce Sabine Weber -. In questi casi non abbiamo il diritto di eseguire noi stessi tale riparazione e siamo obbligati a spedire il prodotto al centro di riparazione scelto e selezionato dall’azienda produttrice. In questo caso faremo tutta la pressione possibile e necessaria presso Samsung per far eseguire la riparazione della lavatrice del vostro lettore nel minor tempo possibile».

E Samsung cosa risponde? Nulla. Vani, infatti, i tentativi di contattare l'ufficio stampa. Fortunatamente la vicenda si conclude con un lieto fine. Trascorso (intanto) oltre un mese dalla segnalazione del guasto, Fust trova la soluzione: «Mi hanno contattato e mi sostituiscono la lavatrice - ci comunica felice l'acquirente -. Con una di un altro marchio, per fortuna».

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

41 commenti da TIO
GI - 29 Agosto 2016 alle 11:24
problemi "grassi" di un'estate (per fortuna) non troppo calda....

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
7 commenti da FACEBOOK
Fiorella Regazzi-Berri - 30 Agosto 2016 alle 21:01
Ho una lavatrice Samsung, nel mese di giugno ha avuto un guasto. Ho chiamato la ditta Samsung (no tel sulla garanzia) ed era venerdì pomeriggio. Il lunedì mi avvisano che sarebbe arrivato un tecnico. Il giovedì è arrivato il tecnico (che abita nel Gambarogno) che ha eseguito in modo ottimale la riparazione! Non fate di tutta l'erba un fascio per favore!!!!

Partecipa sulla pagina ticinonline.ch

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 23:51:50 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Ticino del 19/10/2017 - 40 Notizie