Tipress
LUGANO
09.11.2017 - 16:000

Civica Filarmonica, chiesto il rinnovo della convenzione

Con 300mila franchi all'anno la Città propone di sostenere le attività dell'Associazione

LUGANO - Il Municipio di Lugano, nella sua seduta odierna, ha licenziato all’attenzione del Consiglio Comunale il messaggio con la richiesta di rinnovare la Convenzione di contributo all’Associazione Civica Filarmonica di Lugano, stanziando un contributo di 900mila franchi.

Il sodalizio ha, infatti, rispettato gli obiettivi e il piano finanziario definiti con la prima convenzione. Inoltre il piano delle attività e le previsioni di spesa per il triennio 2018-2020, sottolinea l’esecutivo luganese, si mantengono su livelli analoghi rispetto al triennio passato. Del budget annuale di 300mila franchi, 149mila franchi sono destinati alle attività della Civica Filarmonica di Lugano, 126mila franchi alle attività della Scuola Musicale di Lugano e 25mila franchi per le attività della Filarmonica Pregassona. Il contributo della Città ammonta al 55% delle spese totali dell’Associazione.

Un terzo del contributo erogato - in virtù dell’entrata in vigore della legge cantonale sul sostegno della cultura del 2017 - sarà rimborsato dal Cantone, compensando così a quota d’iscrizione ridotta concessa dalla scuola di musica agli allievi di età inferiore ai 20 anni domiciliati a Lugano, tra i 100 e i 150 ragazzi.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
franchi
filarmonica
attività
civica filarmonica
contributo
convenzione
associazione
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 05:47:04 | 91.208.130.86