Screenshot Google Maps
BELLINZONA
04.12.2017 - 10:510

Via libera al risanamento delle Scuole Nord

I lavori - dal costo di 13.75 milioni - prevedono pure l'acquisto di moduli prefabbricati da usare durante la fase del cantiere

BELLINZONA - Il Municipio di Bellinzona ha dato luce verde ai lavori presso le Scuole Nord, approvando due messaggi relativi al risanamento energetico dello stabile e all'acquisto di moduli prefabbricati che verranno usati come aule e locali scolastici durante la fase del cantiere. «Questi interventi - precisa l'Esecutivo - si inseriscono negli importanti investimenti che la Città sta pianificando nell’ambito della manutenzione ordinaria dei 128 stabili che attualmente compongono il parco immobiliare della nuova Bellinzona, per un valore complessivo di oltre 400 milioni di franchi».

Il primo messaggio - nello specifico - concerne la richiesta del credito di 13.75 milioni di franchi. La cifra verrà utilizzata per il risanamento energetico, la messa a norma antincendio, il restauro delle facciate e il rifacimento del tetto del palazzo. I lavori - dalla durata di 3 anni e mezzo - dovrebbero svolgersi tra il 2019 e il 2022.

La seconda, invece, riguarda l'acquisto di moduli per la creazione di aule e locali scolastici provvisori da installare durante la fase di cantiere. Esse, specifica il Municipio, saranno riutilizzate per coprire le esigenze dei successivi interventi di risanamento che sono previsti per altre sedi scolastiche, in particolare alle scuole Sud, alle Semine e agli asili Nord e Nocca. L'investimento, in questo caso, ammonta a circa 2 milioni di franchi.

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
risanamento
nord
scuole
fase cantiere
durante fase cantiere
scuole nord
moduli
acquisto moduli
durante fase
cantiere
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 04:54:50 | 91.208.130.87