Archivio Tipress
LUGANO
13.09.2017 - 15:020

Quasi in 100'000 sulla funicolare del Monte Bré

Il 2016 ha visto un aumento dei passeggeri del 11.2% rispetto all'anno precedente. Francesco Gilardi, presidente della società: «Abbiamo constatato una ripresa del turismo nella regione»

LUGANO - Si è tenuta oggi, mercoledì 13 settembre, la 109° Assemblea Generale Ordinaria della Società Funicolare Cassarate–Monte Brè SA, presso l’Hotel Lido Seegarten a Lugano. Un 2016 in cui si è potuta constatare una ripresa del turismo della regione che ha favorito anche la Società, confermando la validità dell’aumento di capitale sociale per il rilancio dell’intero comprensorio.

L’Assemblea è stata aperta dal Presidente, Francesco Gilardi, che con soddisfazione ha riferito in merito ai buoni risultati dell’esercizio conclusosi, con un trasporto di passeggeri che ha sfiorato quota 100'000, (+11.2% rispetto al 2015).

Risultati per i quali il maggior flusso turistico che ha interessato la regione ed il Cantone intero, ha certamente ricoperto un ruolo di fondamentale importanza, ma che «senza l’attenzione e gli sforzi compiuti dal profilo gestionale volti all’ottimizzazione delle risorse esistenti, non sarebbero stati possibili».

Il Presidente ha riferito quanto «l’esito positivo della passata stagione abbia confermato l’interesse che il comprensorio di Lugano, (+2,6% in termini di pernottamenti), generi dal profilo turistico e ricreativo, di cui il Bré e la sua storica funicolare sono parte integrante, ed altrettanto affezione da parte dei cittadini stessi».

«Per questo motivo, al fine di mantenere e garantire il costante esercizio della Funicolare è stato richiesto alla Città un credito di un milione di franchi quale aumento di capitale sociale, al fine di effettuare importanti e necessarie opere su entrambi gli impianti che la compongono, per il periodo 2016-2020». Grazie all’approvazione di tale credito da parte della Città, edall’aumento di capitale avallato in seduta da parte dell’Assemblea, sarà inoltre possibile apportare migliorie alle strutture e implementare l’offerta ricreativa e culturale dell’intero comprensorio in Vetta.

Roberto Ferroni, presidente della società ha poi commentato i risultati economici, che hanno permesso di conseguire, a fine esercizio, un utile di quasi 14.000 franchi.

La Società ha pure continuato ad investire nelle attività di promozione e marketing mediante un costante ammodernamento dello stile e degli strumenti di comunicazione. «Abbiamo creato una pagina Facebook e consolidato la collaborazione con gli hotels attraverso l’affiliazione ad HotellerieSuisse, avvenuta nel 2015».

Il presidente ha infine riassunto le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria, sotto i profili di sicurezza e comfort, alle quali è stato sottoposto l’impianto e le strutture ad esso correlate durante il periodo di consueta chiusura, tra gennaio e febbraio. «Tra queste bisogna annotare la sostituzione dell’asse della ruota motrice della seconda sezione da parte della ditta fornitrice».

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
presidente
società
funicolare
aumento
aumento capitale
capitale
risultati
esercizio
comprensorio
assemblea
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 20:24:46 | 91.208.130.86