CHIASSO
13.07.2012 - 16:260

Dopo il mortale, si rafforza la segnaletica su via Como

CHIASSO - Dopo il disastroso incidente di mercoledì nel quale una 68enne del Mendrisiotto - dopo aver percorso in contromano via Como a Chiasso finendo contromano sull'A2 e scontrandosi frontalmente contro due vetture - ha perso la vita, si è mosso qualcosa. All'uscita Chiasso sud, su via Como, è stata prontamente rafforzata la segnaletica.

Quella via che costeggia i ripari fonici nel tratto autostradale, a senso unico a causa dei lavori in corso, ora ha un impatto visivo ben più importante. Sono infatti stati posati numerosi paletti da cantiere in modo da dividere in due il tratto stradale e segnalare in maniera ancora più evidente l'unico senso di marcia possibile.

Numerosi i segnali di divieto e i barrage di gomma. Ora, dopo un incidente mortale, non c'è più rischio che qualcuno fraintenda dove andare.

5 anni fa Frontale in autostrada, un morto e due feriti
5 anni fa Mortale sull'A2, forse fraintesa la segnaletica
Tags
chiasso
via
via como
mortale
segnaletica
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-20 08:46:49 | 91.208.130.87