FRIBURGO
04.10.2016 - 17:520

I consiglieri di Stato friburghesi dovranno restituire i "gettoni di presenza"

FRIBURGO - I consiglieri di Stato friburghesi dovranno restituire al Cantone l'integralità dei gettoni di presenza percepiti grazie a mandati accessori. Il Gran consiglio ha votato all'unanimità oggi una modifica legislativa che pone termine a un'eccezione romanda.

I gettoni di presenza sono i redditi accessori percepiti dai "ministri" quando rappresentano ad esempio le autorità cantonali nei consigli di amministrazione o nelle fondazioni. Finora i consiglieri di Stato friburghesi erano costretti a riversare le indennità fisse, ma potevano conservare i gettoni di presenza, che rappresentano oltre 100'000 franchi all'anno per l'intero governo.

Friburgo era l'unico cantone romando ad aver conservato questa pratica, messa in discussione nel 2011 da un postulato e una mozione presentati in Gran consiglio.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
gettoni
consiglieri
gettoni presenza
stato
stato friburghesi
stato friburghesi dovranno
friburgo
consiglieri stato friburghesi
friburghesi dovranno restituire
consiglieri stato
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 18:15:41 | 91.208.130.86