archivio Keystone
NEUCHÂTEL
17.07.2017 - 17:570

Un'area di sosta provvisoria per gli jenisch

NEUCHÂTEL - I nomadi svizzeri disporranno di un'area di sosta provvisoria a Perreux, nel cantone di Neuchâtel. Le autorità hanno deciso di destinare a questo scopo un terreno di cui il Cantone è proprietario, dato il ritardo accumulato nella realizzazione di un'area definitiva a Vaumarcus.

Da venerdì e per tre settimane, nel terreno di Perreux potranno soggiornare una quindicina di famiglie jenisch, indica oggi la cancelleria cantonale neocastellana. Sull'esempio delle modalità praticate per l'area di sosta di Pré Raguel, destinata alla comunità itinerante straniera, saranno richiesti un deposito e una tassa di soggiorno.

L'area di sosta di Vaumarcus avrebbe dovuto aprire i battenti in giugno, ma il progetto è contestato da persone private nonché da Pro Natura e WWF. Le organizzazioni ambientaliste si sono opposte a causa della presenza nella zona di una popolazione di rettili, in particolare la vipera aspis, una specie velenosa protetta.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
area
sosta
area sosta
sosta provvisoria
jenisch
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-22 09:57:33 | 91.208.130.87