Keystone
MOTO GP
06.12.2017 - 21:310

La solidarietà del compagno: «Valentino deve continuare»

Maverick Vinales ha parlato dell'ultima stagione di Moto GP

LONDRA (GB) - «Valentino deve andare avanti. E' un pilota che dà tantissimo al motociclismo e al Mondiale, è importante che sia in pista. Inoltre è a un livello incredibile, mi stimola a migliorare. Sarebbe importante se continuasse la sua carriera ancora molto tempo».

Intervistato da "Marca" Maverick Vinales spinge il Dottore a non ritirarsi. Lo spagnolo della Yamaha fa i complimenti a Dovizioso («Non mi ha sorpreso il rendimento di Dovi. Avevano un gran potenziale, non hanno mai avuto cedimenti e in alcuni circuiti andavano molto forte. Già nei test in Qatar erano velocissimi. Magari non pensavano di vincere sei gare, ma hanno lavorato duramente e hanno costruito una gran moto») e parla della sua stagione da montagne russe: «È l'anno in cui ho sofferto maggiormente. Ho cominciato la stagione con una forma fisica e mentale davvero ottima. Mi sentivo forte e ho dimostrato di essere l'unico a riuscire a dare battaglia a Marquez. Dopo sono arrivati gli alti e bassi con gli pneumatici e con la moto. Sono arrivato a fine Campionato davvero stanco dal punto di vista psicologico».

L'inizio sprint aveva illuso tutti in casa Yamaha: «Ovviamente dopo essere partiti così bene, avevamo pensato di poterci giocare il titolo - ha detto Maverick -. Alla fine è quello per cui lavori ogni giorno. Invece lentamente lo abbiamo visto sfuggire di mano e abbiamo anche perso un po' di motivazioni. Se quest'anno siamo stati competitivi sino alla seconda parte del Campionato, nel 2018 combatteremo sino all'ultimo GP. Ora dobbiamo concentrarci sui test, che sono molto importanti». 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
valentino deve
valentino
moto
stagione
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 08:24:28 | 91.208.130.87