Keystone
HCAP
20.09.2016 - 22:180

L'Ambrì lotta, soffre e alla fine porta a casa il successo

I biancoblù si sono imposti alla Valascia 4-3 dopo i rigori contro lo Zugo trovando la prima vittoria stagionale. In rete Monnet, Pesonen e D'Agostini

AMBRÌ - Il sesto turno di LNA ha sorriso all'Ambrì, capace di imporsi alla Valascia contro lo Zugo dopo i rigori con il punteggio di 4-3. I leventinesi sono così finalmente riusciti a portare a casa la prima vittoria stagionale dopo aver perso sei incontri consecutivi, anche se mai successo fu più sudato.

I ticinesi vincevano infatti 3-2 fino a 11 secondi dal termine, momento in cui il "giovane" Holden ha cercato di rovinare i piani agli avversari, realizzando la rete del 3-3 che ha portato le due squadre all'overtime. Alla fine sono serviti 11 rigori per decretare il vincitore e per fare esplodere una Valascia che non ha mai smesso un solo secondo di incitare i propri beniamini.

Bisogna dire che dopo un primo tempo opaco e una doppia superiorità numerica non sfruttata nel terzo periodo, il fantasma dell'ennesima sconfitta aleggiava dalle parti della Leventina, ma fortunatamente così non è stato, anzi. Tutto quello che finora era sembrato non andare per il verso giusto, in un attimo è cambiato: hanno trovato infatti la via della rete i criticati Pesonen (anche due gol su rigore per lui, ndr) e D'Agostini, con quest'ultimo che ha sfatato il tabù powerplay, siglando la terza rete in 5 contro 4. Oltre a questo, la squadra non è naufragata all'overtime come successo nelle altre partite e dulcis in fundo, dopo 11 rigori, è stato un altro nuovo acquisto a regalare i due punti alla squadra: Guggisberg.

Per l'occasione Hans Kossmann ha deciso di rimescolare per l'ennesima volta le linee, ma questa volta ha avuto ragione. L'head-coach leventinese ha probabilmente schierato in prima linea i suoi uomini migliori sulla carta, ovvero D'Agostini, Emmerton e Monnet.

Nel primo tempo però, i padroni di casa hanno sofferto molto l'iniziativa dei Tori, i quali hanno preso in mano il pallino del gioco e sono andati più volte vicino alla rete, soprattutto con Zangger e Diaz. Vantaggio che è arrivato al 15' grazie alla premiata ditta Martschini-Suri, con quest'ultimo abile a superare Zurkirchen. Da segnalare che i biancoblù, nonostante abbiano subìto le iniziative degli avversari, sono andati più volte al tiro, ma come spesso è accaduto nelle prime giornate di campionato, il disco non ha voluto saperne di entrare. 

Nel periodo centrale i leventinesi sono scesi sul ghiaccio molto più determinati e dopo le iniziative di Guggisberg, Emmerton e Lhotak non andate a buon fine, sono riusciti a trovare il meritato pareggio con Monnet, bravo a deviare nello slot una conclusione di Mäenpää. Realizzato l'1-1, D'Agostini e compagni hanno preso coraggio, andando vicino alla seconda segnatura ancora con Monnet e con capitan Duca, ma dopo 40' il punteggio non è più cambiato.

Nell'ultimo terzo Senteler ha gelato la Valascia dopo meno di un minuto di gioco (1-2), ma invece di sprofondare, i biancoblù hanno reagito, portandosi nel giro di 4' sul 3-2 grazie ai sigilli di Pesonen e D'Agostini in superiorità numerica. Quando sembrava che ormai i biancoblù avessero i tre punti in tasca Holden, come detto, ha siglato a 11 secondi dal termine dell'incontro il 3-3.

Questa rete non ha fortunatamente tagliato le gambe ai ticinesi, i quali sono riusciti a rialzare la testa e a vincere dopo i rigori.

Da segnalare l'ottma prova di Zurkirchen e di Fuchs, con quest'ultimo che si è rivelato un'autentica spina nel fianco della retroguardia ospite.

Grazie a questi due punti i ragazzi di Kossmann ne hanno ora 4 in classifica, due lunghezze in meno del Friborgo decimo, ma tre in più del Langnau, ultimo.

AMBRÌ - ZUGO dr 4-3 (0-1, 1-0, 2-2, 0-0)

Reti: 14'16 Suri (Martschini, Diaz) 0-1; 32'48 Monnet (Mäenpää, Lhotak) 1-1; 41'02 Senteler (Martschini, Immonen) 1-2; 49' Pesonen (Emmerton) 2-2; 52'47 D'Agostini (Mäenpää, Lhotak, 5c4) 3-2; 59'49 Holden (McIntyre, Martschini) 3-3.
AMBRÌ: Zurkirchen; Mäenpää, Berger; Monnet, Emmerton, D’Agostini; Jelovac, Trunz; Pesonen, Fuchs, Kostner; Gautschi, Zgraggen; Berthon, Lhotak, Guggisberg; Fora, Ngoy; Lauper, Kamber, Duca

Commenti
 
tazmaniac 1 anno fa su tio
una rondine non fa primavera. Contento però di aver centrato in pieno il risultato all'azzeccahockey, abbinato a quello del Lugano ... ;o)
Srdjan Tomic 1 anno fa su fb
Alex Della Torre
Alex Della Torre 1 anno fa su fb
Siii???
Marcel Baier 1 anno fa su fb
È ora cuntinuate cosi nei prosimi giorni
Joao Bienert 1 anno fa su fb
Complimenti! Meglio tardi che mai!
Davide Lentschik 1 anno fa su fb
Siiiiiiiii cazzzo ⚪?
Filippo Gaiani 1 anno fa su fb
Sharon Brusorio yeyeyeye
Sharon Brusorio 1 anno fa su fb
Solo culo ?
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
rete
agostini
monnet
pesonen
rigori
ambrì
emmerton
lhotak
valascia
mäenpää
Risultati
09.12.2017
LNB
3. tempo
Turgovia
Visp
3-0
(0-0 2-0 1-0)
3. tempo
Langenthal
Ajoie
4-3
(1-2 0-1 3-0)
rigori
Lakers
Olten
2-3
(0-0 0-1 2-1 0-0 0-1)
3. tempo
Ticino Rockets
Winterthur
4-0
(2-0 1-0 1-0)
10.12.2017
LNA
3. tempo
Kloten
Langnau
1-4
(0-0 1-4 0-0)
11.12.2017
NHL
3. tempo
TOR Leafs
EDM Oilers
1-0
(1-0 0-0 0-0)
3. tempo
CHI Blackhawks
ARI Coyotes
3-1
(0-0 0-0 3-1)
overtime
STL Blues
BUF Sabres
3-2
(1-0 1-0 0-2 1-0)
overtime
SJ Sharks
MIN Wild
3-4
(0-2 1-1 2-0 0-1)
12.12.2017
LNA
19:45
Lugano
Ginevra
19:45
Bienne
Losanna
NHL
pausa
in corso
NY Islanders
WAS Capitals
3-0
(1-0 2-0)
pausa
in corso
NY Rangers
DAL Stars
0-1
(0-0 0-1)
pausa
in corso
PIT Penguins
COL Avalanche
0-0
(0-0 0-0)
2. tempo
in corso
DET Wings
FLO Panthers
1-0
(1-0 0-0)
pausa
in corso
WIN Jets
VAN Canucks
1-1
(1-1)
04:00
ANA Ducks
CAR Hurricanes
19.12.2017
LNB
20:00
Ajoie
Lakers
20:00
La Chaux de Fonds
Olten
20:00
GCK Lions
Turgovia
20:00
Ticino Rockets
Visp
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 02:55
Classifiche
HOCKEY LNA
1
Berna
29
63
2
Lugano
28
55
3
Davos
30
50
4
Zurigo
30
49
5
Zugo
28
46
6
Friborgo
29
46
7
Bienne
30
43
8
Langnau
30
40
9
Losanna
29
40
10
Ginevra
29
39
11
Ambrì
30
33
12
Kloten
30
24
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 02:54
HOCKEY LNB
1
Lakers
26
63
2
Olten
27
59
3
Langenthal
27
51
4
Ajoie
27
46
5
Turgovia
27
41
6
Visp
26
39
7
La Chaux de Fonds
26
38
8
Zugo Academy
26
31
9
GCK Lions
26
29
10
Winterthur
27
26
11
Ticino Rockets
27
15
Ultimo aggiornamento:10.12.2017 23:56
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
29
44
2
TOR Leafs
31
41
3
BOS Bruins
27
32
4
MON Canadiens
31
30
5
DET Wings
29
27
6
FLO Panthers
29
26
7
OTT Senators
28
25
8
BUF Sabres
30
20
EASTERN METROPOLITAN
1
COB Jackets
30
39
2
WAS Capitals
30
37
3
NJ Devils
29
36
4
NY Islanders
29
35
5
PIT Penguins
31
35
6
NY Rangers
29
34
7
CAR Hurricanes
28
29
8
PHI Flyers
29
29
WESTERN CENTRAL
1
STL Blues
31
44
2
NAS Predators
29
40
3
WIN Jets
30
39
4
MIN Wild
29
33
5
DAL Stars
30
33
6
CHI Blackhawks
30
33
7
COL Avalanche
28
28
WESTERN PACIFIC
1
LA Kings
31
43
2
VEGAS Knights
29
39
3
SJ Sharks
29
35
4
CAL Flames
30
34
5
VAN Canucks
30
32
6
ANA Ducks
30
31
7
EDM Oilers
30
26
8
ARI Coyotes
33
19
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 02:54
ULTIME NEWS Sport
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 03:42:54 | 91.208.130.87