SERIE A
29.10.2016 - 08:000

«Higuain, fai il tuo dovere. Se segni esulta»

L'ex calciatore di Juve e Napoli José Altafini ha dato un consiglio all'argentino che questa sera affronterà il suo passato

TORINO (Italia) - Tra "cori ingrati" ci si capisce. Tanto che José Altafini ha rivolto un consiglio a Gonzalo Higuain: «Se segni al Napoli devi esultare». Proprio come fece lui che nell'aprile del 1975 decise una sfida tra Juventus ed azzurri che, di fatto, assegnò lo scudetto ai bianconeri. Era il campionato 1974-75 ed il 2-1 del Comunale cucì praticamente il tricolore sulle maglie bianconere. La rete della vittoria della Juventus fu firmata proprio da Altafini negli ultimissimi minuti dell'incontro. 

Intervistato da Mediaset, l'ex centravanti di Napoli e Juventus si è soffermato sulla situazione del Pipita: «Higuain deve andare in campo e giocare la sua partita poi se segnerà deve esultare, come tutti. Lui non esulta contro il Napoli, esulta per la sua squadra e per i suoi tifosi. Bisogna finirla di non far giocare i giocatori contro le loro squadre precedenti. Ci sono giocatori che non esultano quando segnano contro l'ex squadra, ma è una cosa sbagliata. Uno gioca per una squadra ed è giusto che faccia bene per chi lo paga. A Napoli, quando andai alla Juve, mi fischiarono per tutto il tempo. Cambiare squadra è una cosa normalissima, anche in politica cambiano partito. Quando è finito il mio contratto a Napoli nessuno mi ha detto niente. Sono andato via perché non mi hanno tenuto, c'erano 5 squadre su di me e ho scelto la Juventus. I giocatori fanno il loro mestiere e fanno il loro dovere: lui è pagato per giocare e per fare gol. In Brasile quando un giocatore viene prestato a un altro club non può giocare contro la sua squadra d'appartenenza ma questa è una cosa diversa perché si tratta di prestiti». 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
napoli
squadra
higuain
juventus
giocatori
segni
altafini
Risultati
10.12.2017
Super League
2. tempo
Lugano
Losanna
1-2
(1-2)
2. tempo
Young Boys
Grasshopper
1-1
(0-1)
2. tempo
Zurigo
Lucerna
1-2
(1-2)
11.12.2017
Challenge League
2. tempo
Sciaffusa
Wil
2-1
(2-1)
12.12.2017
Serie A
2. tempo
Genoa
Atalanta
1-2
(1-1)
16.12.2017
Super League
20:00
Grasshopper
Basilea
20:00
Losanna
Zurigo
20:00
Lucerna
Young Boys
20:00
S.Gallo
Sion
20:00
Thun
Lugano
Serie A
15:00
Inter
Udinese
18:00
Torino
Napoli
20:45
Roma
Cagliari
02.02.2018
Challenge League
20:00
Aarau
Sciaffusa
20:00
Servette
Chiasso
20:00
Vaduz
Xamax
20:00
Wil
Wohlen
20:00
Winterthur
Rapperswil
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 21:06
Classifiche
Super L.
1
Young Boys
18
37
2
Basilea
18
35
3
Zurigo
18
28
4
Grasshopper
18
24
5
S.Gallo
18
24
6
Losanna
18
22
7
Thun
18
21
8
Lucerna
18
20
9
Lugano
18
19
10
Sion
18
17
Ultimo aggiornamento:11.12.2017 23:42
Challenge L.
1
Xamax
18
46
2
Sciaffusa
18
36
3
Servette
17
35
4
Vaduz
18
26
5
Rapperswil
17
23
6
Chiasso
18
20
7
Aarau
17
18
8
Wohlen
17
13
9
Winterthur
18
12
10
Wil
18
11
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 23:50
Serie A
1
Inter
16
40
2
Napoli
16
39
3
Juventus
16
38
4
Roma
15
35
5
Lazio
15
32
6
Sampdoria
15
27
7
Milan
16
24
8
Atalanta
16
23
9
Torino
16
23
10
Fiorentina
16
22
11
Bologna
16
21
12
Chievo
16
21
13
Udinese
15
18
14
Cagliari
16
17
15
Sassuolo
16
14
16
Genoa
16
13
17
Crotone
16
12
18
SPAL
16
11
19
Verona
16
10
20
Benevento
16
1
Ultimo aggiornamento:13.12.2017 11:22
ULTIME NEWS Sport
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 11:59:57 | 91.208.130.86