CANTONE
27.08.2013 - 14:000

Alan Arrigo, ribelle come le sue "creature" a due ruote

"Ogni bicicletta che esce dalla mia officina ha un design ribelle"

LUGANO. Oltre a prodigarsi come chitarrista tra le fila dei Morgenstern (l’unica tribute band elvetica dei Rammstein), da qualche tempo Alan Arrigo “ha dato una forma” alla sua più grande passione.

Ma come? Una passione che nasce da lontano, da lontano nel tempo s’intende, più precisamente negli anni della sua prima adolescenza, nel momento in cui resta abbagliato dalle Harley Davidson. Non passa molto tempo, e non appena riesce a risparmiare un po’ di denaro, a 23 anni, nel 1994, perde la testa per una Sportster Xlh 883 (lo stesso modello a cui si ispirarono Max Pezzali e Mauro Rapetto per coniare il nome del gruppo, gli 883, ndr) e la fa sua. La fa sua in ogni modo, acquistandola, ma anche personalizzandola "secondo lo stile Old School, con componenti di elevato valore tecnico, ma nel rispetto del concetto Vintage", ci spiega Alan.

 

La passione per i bisonti d’acciaio rimane immutata e lo spinge, negli anni successivi, a dare vita a Rebel Concept Cycles, un progetto – il solo in Ticino – che consiste nella realizzazione di biciclette vintage/custom in esemplari unici. "Le idee hanno iniziato a concretizzarsi nel 2011 – continua – ma la prima bici, che ho chiamato White Coffee No. 1, è uscita dal mio atelier l’anno seguente. Ma questa è la mia, e non la venderei mai", precisa con un sorriso. Ora Alan, che nella “vita vera” è un impiegato amministrativo, con alla base una formazione di meccanico cicli e moto, a un anno di distanza dalla sua prima “creatura” è al lavoro sulla quarta: "Il tempo di realizzazione può variare molto, da uno a cinque mesi, direi".

 

Questo dipende dalla disponibilità di ogni componente, che ordino prevalentemente in pezzi unici da restaurare, da dodici paesi del mondo". "Eccetto la prima nata, le altre sono in vendita, certo, anche se in primis mi prodigo su queste produzioni per dar sfogo alla mia arte, al mio hobby. Lavoro anche su richiesta, ovviamente, seguendo le necessità e i gusti dei clienti". "Ogni bicicletta che esce dalla mia officina ha un design ribelle, anticonvenzionale, che in qualche modo rispecchia il mio carattere e quello di colui, o colei, che ne diventerà il proprietario".

Il prezzo? "A seguito del materiale utilizzato e dalla tempistica di lavorazione, può variare dai 1 500 ai 5 000 franchi". Un costo relativamente basso, quindi, se pensiamo a uno sceicco che, dopo avere commissionato una vintage/custom con parti in oro e cristalli Swarovski negli Stati Uniti, ha sborsato la bellezza di 50mila dollari.

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
tempo
arrigo
vintage
alan arrigo
passione
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-17 22:14:40 | 91.208.130.86