Bang ShowBiz
ITALIA
29.03.2017 - 12:390

Ornella Muti: «Mia figlia penalizzata in Italia»

L'attrice ritiene che Naike Rivelli non riesca a cogliere in patria lo stesso successo che riscuote all'estero

ROMA - Ospite del contenitore domenicale di Raiuno, 'Domenica In', Ornella Muti ha parlato della sua carriera e della sua vita privata. Tra gli argomenti usciti fuori durante l'intervista anche il rapporto con la figlia Naike, negli ultimi anni molto attiva sui social, dove posta anche immagini al limite della censura.

«I selfie sexy di Naike? È un discorso difficile. Io l'ammiro molto. È una persona coraggiosa. Le critiche sono alla base del successo. Chi rischia in prima persona è una persona da ammirare. Naike in Italia è molto criticata e penalizzata ma all'estero no. Mia figlia, all'estero, è calcolata come una grande creativa. È molto apprezzata, capisco che non tutti condividono ma giudicare è sbagliato», ha detto l'attrice parlando della sua primogenita.

Poi Ornella, il cui vero nome è Francesca Romana Rivelli, ha parlato anche degli altri suoi due figli, Carolina e Andrea, rivelando che fosse stato per lei avrebbe fatto anche dieci bambini.

«Carolina è mamma a tempo pieno. La cosa mi ha preoccupato inizialmente ma i miei nipoti hanno un rapporto così unito che vedere un amore così per una mamma è molto bello. Andrea, invece, è eclettico. Non ha paura di sperimentare ed è molto umile. I figli? Ne avrei fatti anche 10», ha raccontato.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
naike
figlia
ornella
ornella muti
muti
rivelli
estero
persona
italia
figli
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-17 13:58:05 | 91.208.130.87