SEGNALACI mobile report
focus
LA NOVITA'
30.01.2017 - 13:000

Sopracciglia: precisione massima con il microblading

Una nuova tecnica promette definizione al top e lunghissima durata

 

Secondo gli esperti, tra cui la “brow guru” londinese Tracie Giles, il 2017 sarà l’anno del microblading, tecnica che permette di toccare vette mai raggiunte prima in fatto di precisione e definizione delle sopracciglia. Questa metodologia, divenuta di uso comune nel mondo anglosassone, prevede l’utilizzo una penna dotata di aghi ultra-sottili imbevuti di un pigmento colorato, utilizzati per tracciare un singolo pelo alla volta, in modo da ottenere un disegno finale estremamente più preciso rispetto al tatuaggio, dove la vibrazione rischia di far incidere l’inchiostro in maniera meno definita.

Inoltre la possibilità di scegliere la colorazione più gradita in base alla carnagione e al colore delle sopracciglia naturali permette di personalizzare al massimo il singolo intervento. Il microblading è una soluzione a lungo termine che risulta perfetta per chi voglia ricostruire interamente un sopracciglio o voglia infoltirlo dopo aver esagerato con la pinzetta.

La procedura standard prevede un secondo intervento a distanza di 3-4 settimane da quello principale per potenziare l’effetto della prima sessione e definire meglio le sopracciglia. L’effetto è permanente, ma naturalmente il tatuaggio va incontro a un decolorimento con il passare del tempo. 

Visita Caracalla     

 

Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 18:06:40 | 91.208.130.86