Pagare in modo semplice, rapido e senza problemi.
Paid Post
27.06.2016 - 07:000

Pagare in tutta comodità

Da tempo il pagamento senza contatto non è più fantascienza. Oggi sono sempre di più i negozi che offrono questa possibilità e sempre di più i clienti che la utilizzano, servendosi della propria carta

 

Pagare in pochi secondi

In futuro, per pagare una barretta di cioccolato alla cassa si utilizzerà sempre più spesso la carta bancaria o lo smartphone anziché i contanti. A favorire questo sviluppo sono le possibilità sempre più numerose di pagamento senza contatto, nel gergo tecnico dette anche «tap & go». Il vantaggio principale del pagamento senza contatto è la velocità: in una manciata di secondi la transazione è conclusa.

 

Avvicinare la carta anziché inserirla

Il pagamento senza contatto con le carte di credito e con la carta di debito di PostFinance è già molto diffuso. Per farlo è necessario che sia le carte sia i terminali siano dotati dell’apposita funzione, opportunamente segnalata dal simbolo a onda. Secondo i dati della Banca nazionale svizzera, attualmente circa l’85% delle carte di credito e il 13% di quelle di debito dispongono di questa tecnologia. E gli esercenti si adeguano di conseguenza: in Svizzera il pagamento senza contatto con la carta è possibile in quasi tutti gli esercizi commerciali, ad esempio nei supermercati Coop e Migros, nei McDonalds e nelle edicole.

 

Nessun inserimento del NIP per importi inferiori a CHF 40.00

Pagare senza contatto con la carta di credito o di debito è veramente facile: il cliente deve semplicemente avvicinare la carta tenendola a una distanza di pochi centimetri dal terminale e, dopo pochi secondi, controllare sul display se l’operazione è stata eseguita con successo. Per acquisti di importo inferiore a CHF 40.00 non occorre digitare il NIP. Il pagamento viene effettuato così con un semplice gesto della mano, in tutta comodità e soprattutto con grande rapidità.

 

TWINT come portafoglio mobile

Per i pagamenti senza contatto in futuro sarà utilizzato sempre di più anche lo smartphone: lo strumento che ci accompagna ovunque e che si adatta perfettamente a essere utilizzato come portafoglio digitale. Finora sono state sperimentate diverse soluzioni di pagamento mobile. Di recente le cinque maggiori banche svizzere (Credit Suisse, PostFinance, UBS, Raiffeisen, ZKB) hanno deciso, insieme a SIX, Coop, Migros e Swisscom, di sviluppare l’app per i pagamenti TWINT e di promuoverla come soluzione di pagamento mobile svizzera.

 

Fare acquisti, spedire denaro o ricaricare il credito

TWINT, la prima app per i pagamenti in Svizzera, è stata lanciata a fine 2015 dalla società omonima, affilata di PostFinance. Attraverso quest’applicazione non è possibile solo effettuare acquisti tramite smartphone, ma anche inviare denaro ad amici o ricaricare il credito. I pagamenti possono essere eseguiti già oggi presso più di 5000 casse di tutta la Svizzera, tanto nei negozi piccoli quanto in quelli più grandi, identificati dai terminali verdi TWINT. Inoltre sono sempre di più gli shop online che offrono questa modalità di pagamento.

 

Pagare senza contatto con la carta: ecco come fare

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 06:27:42 | 91.208.130.86