TiPress
CAMPIONE D'ITALIA
02.01.2017 - 14:410

Fatturato e presenze in calo al Casinò di Campione

Ad incidere sui risultati, secondo lo stesso Casinò, anche il tasso di cambio

CAMPIONE D’ITALIA - Stabili seppure in leggera flessione i numeri del Casinò di Campione d’Italia che chiude con un meno 2,3% del proprio fatturato di gioco (92’824’000 euro). Il 2015 aveva invece risentito degli effetti positivi di Expo. Le presenze sono state 711’406.

«Considerando l’andamento degli ultimi cinque anni il trend è di sostanziale tenuta, dato in assoluta controtendenza per un settore, come quello del gioco, profondamente segnato dalla crisi; alla quale vanno aggiunte, nel caso di Campione d’Italia, le difficoltà legate al tasso di cambio tra euro e franco svizzero» fa sapere il Casinò.

Proprio oggi a Campione si discuterà del bilancio del Casinò, che da un paio di anni è interamente partecipato dal Comune, con un occhio puntato alle decisioni del Governo, chiamato a varare il provvedimento a beneficio del “sistema Campione”.

«In attesa di questo intervento governativo – ha dichiarato l’Ad Pagan -  la situazione del sistema Campione è delicata, da qui il ritardo nel pagamento della tredicesima. Per questo l’azienda ha chiesto qualche giorno di “pax” sindacale per non compromettere un intervento così importante per il futuro della comunità campionese».

 

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche
Tags
campione
casinò
italia
campione italia
presenze
fatturato
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 01:44:45 | 91.208.130.86