Keystone
RUSSIA
18.12.2017 - 18:030

La Moldovia ritira l'ambasciatore «dopo intimidazioni»

Il presidente moldavo filorusso, Igor Dodon, ha definito l'azione del ministero degli Esteri di Chisinau «un'altra provocazione»

MOSCA - Il ministero degli Esteri moldavo ha ritirato il suo ambasciatore in Russia, Andrei Neguta, «a causa delle persecuzioni e delle intimidazioni delle autorità russe contro dirigenti e politici moldavi, del recente aumento di tali casi e dell'assenza di risposte da parte delle autorità russe alle richieste dei dirigenti moldavi».

Il presidente moldavo filorusso, Igor Dodon, ha definito l'azione del ministero degli Esteri di Chisinau «un'altra provocazione del governo filo-europeo mirata a minare la partnership strategica tra Russia e Moldovia.
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
moldova
intimidazioni
ambasciatore
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 22:36:02 | 91.208.130.86