Keystone / EPA
BELGIO
07.12.2017 - 16:410

Puigdemont acclamato dalla piazza

«Vogliamo un'Europa che ascolti i cittadini, gli Stati, ma anche le persone» ha dichiarato l'ex presidente catalano

BRUXELLES - «Vogliamo un'Europa che ascolti i cittadini, gli Stati, ma anche le persone. Un'Europa capace di dire a uno Stato membro quello che noi diciamo alla Spagna: così no». È quanto ha detto l'ex presidente catalano Carles Puigdemont dal palco allestito in una piazza nel quartiere europeo di Bruxelles, dove sono confluite le quasi 50.000 persone che hanno partecipato alla pacifica manifestazione di protesta indetta dagli indipendentisti nella capitale belga e durata quasi quattro ore.

Con una sciarpa gialla al collo Puigdemont è stato acclamato dalla piazza. Prima dei discorsi, è stato fatto risuonare l'inno dell'Unione europea. «L'Europa non dovrebbe avere paura di difendere i valori democratici fondamentali - ha detto il leader catalano - La Catalogna vuole rimanere un Paese democratico. Continueremo a lavorare in questo senso, pacificamente, nel cuore dell'Europa».

Potrebbe interessarti anche
Tags
europa
puigdemont
piazza
stato
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 22:12:55 | 91.208.130.87