REGNO UNITO
07.11.2017 - 14:090

Johnson andrà in visita a Teheran dopo la gaffe sulla madre britannico-iraniana

È quanto rivela Sky News

LONDRA - Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson andrà in visita a Teheran dopo la sua gaffe sulla madre di famiglia britannico-iraniana detenuta in Iran, Nazanin Zaghari-Ratcliffe. È quanto rivela Sky News, secondo cui la decisione è stata annunciata nel corso della telefonata di Johnson col suo omologo iraniano Mohammad Javid Zarif al quale ha ribadito la grande ansia delle autorità del Regno Unito per le sorti della donna.

Nel corso del viaggio, che dovrebbe avvenire entro la fine dell'anno, il capo del Foreign Office vorrebbe incontrare Nazanin in carcere. Durante la telefonata con Javid Zarif, il ministro britannico aveva affermato che le sue criticate quanto incaute parole - con le quali affermava che la donna si trovava in Iran «semplicemente per insegnare il giornalismo alla popolazione» quando è stata arrestata - non possono essere usate per inasprire la pena della detenuta già condannata a cinque anni di reclusione.

Johnson ha concesso un limitato mea culpa affermando che avrebbe dovuto essere «più chiaro».

2 settimane fa Gaffe di Johnson fa rischiare il raddoppio della pena a una sua concittadina
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
johnson
madre
gaffe
johnson andrà
iran
teheran
visita
teheran dopo
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-25 03:07:27 | 91.208.130.87