Keystone
STATI UNITI
12.08.2017 - 16:390

Fischi per la fedelissima di Trump

NEW YORK - Fischi per Omarosa Manigault, l'ex star di "The Apprentice" fedelissima di Trump ora direttore dell'ufficio per il pubblico della Casa Bianca. Manigault, una delle poche donne afroamericane dell'amministrazione Trump, si presenta a un incontro dell'Associazione nazionale dei giornalisti di colore: il dibattito inizia in modo cordiale, ma bastano pochi minuti e diventa di fuoco.

Manigault sul palco con il moderatore Ed Gordon, giornalista di Bounce TV, viene attaccata e replica con toni duri. Incalzata da Gordon sulle politiche del presidente Donald Trump che sembrano incitare alla violenza e sulle modifiche alla giustizia penale introdotta dal ministro della Giustizia Jeff Sessions, Manigault prima esita nella risposta, poi contrattacca.

«Vergognati» gli dice, accusandolo di aver deriso la morte del padre e del fratello, vittime della violenza di Chigaco. Gordon di difende e la smentisce seccamente, ma Manigault sicura dice: «Ho la registrazione».

Il pubblico inizialmente incredulo poi la contesta e la fischia. Alcuni le voltano le spalle in segno di protesta. L'incontro finisce prima del previsto con Manigault che lascia il palco senza preavviso.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
manigault
trump
fischi
gordon
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-17 08:59:05 | 91.208.130.86