Keystone
YEMEN
06.10.2017 - 07:250

«683 bimbi uccisi e feriti dalla coalizione di Riad»

Le atrocità commesse dall'Arabia Saudita nello Yemen sono state riportate da un rapporto del segretario generale dell'Onu. Sono oltre 8.000 i bambini vittime della guerra nel 2016

SANA'A - Sono 683 i bambini uccisi, feriti o mutilati in Yemen da parte della coalizione militare guidata dall'Arabia Saudita. Lo afferma il rapporto del segretario generale dell'Onu sui minori nei conflitti armati.

La coalizione militare guidata dall'Arabia Saudita è stata inserita nella lista nera, anche se le viene riconosciuto di aver messo in atto misure per migliorare la protezione dei bambini.

Più di 8'000 bambini vittime della guerra nel 2016 - Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, è «inorridito che nel 2016 più di 8'000 bambini siano stati uccisi e mutilati nelle situazioni di conflitto». Lo ha detto il portavoce del Palazzo di Vetro.

Il resoconto di questi «attacchi inaccettabili, nonché il reclutamento e l'uso dei bambini, gli attacchi alle scuole e agli ospedali e le violenze sessuali», è contenuto nel rapporto annuale sui minori nei conflitti armati.

Guterres, ancora una volta, «esorta le parti a rispettare la responsabilità di proteggere i bambini, nel rispetto degli obblighi sanciti dal diritto umanitario, e le invita a impegnarsi con le Nazioni Unite per migliorare la protezione dei minori».

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
bambini
coalizione
arabia
saudita
arabia saudita
minori
generale onu
segretario generale onu
feriti
segretario generale
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-13 12:07:35 | 91.208.130.87