Google Maps
STATI UNITI
13.02.2017 - 10:080

Diga a rischio: allontanate 188mila persone

Dichiarato lo stato d'emergenza. Il danneggiamento di un dispositivo per il deflusso delle acque fa temere un disastro

OROVILLE - Almeno 188mila persone sono state fatte evacuare dai centri abitati a valle della diga di Oroville, nella California settentrionale. A minacciare la loro vita e le loro case dopo le forti piogge e abbondanti nevicate di quest'inverno è l’erosione di uno sfioratore di emergenza, un dispositivo per il deflusso delle acque la cui rottura potrebbe provocare un'alluvione.

Come riporta Usa Today, l’ordine di evacuazione ha provocato il caos e l’intasamento delle autostrade della regione. Il rifugio di emergenza predisposto dalle autorità una cinquantina di chilometri più a nord, inoltre, si è riempito in poche ore. Altri sono stati predisposti.

Il Dipartimento delle acque della California ha attivato nel frattempo uno sfioratore d’emergenza mai attivato prima nel tentativo di far defluire le acque ed evitare un disastro.

Inaugurata 48 anni fa, la diga di Oroville è la più alta degli Stati Uniti.

Dichiarato lo stato di emergenza

Il governatore della California, Jerry Brown, ha dichiarato lo stato di emergenza in tre contee nel nord dello Stato per far fronte all'allarme provocato da una lesione dello sfioratore di emergenza della diga di Oroville, la più alta degli Stati Uniti, a nordest di San Francisco.

Lo stato di emergenza riguarda le contee di Butte, Sutter e Yuba.

 

Commenti
 
mgk 10 mesi fa su tio
anche nel campo della costruzione di dighe fino anni fa eravamo l eccellenza si potrebbe fare una consulenza ,sperando ovviamente che i nostri ingegnieri non siano stati sostituiti da i badola che hanno fatto il Vajont
mgk 10 mesi fa su tio
non ditelo a Donald che ci piazza i clandestini
Tato50 10 mesi fa su tio
Da quello che si vede l'acqua defluisce sotto il culmine della diga e ho la vaga sensazione che in quella zona di cemento ne è stato usato poco, per non dire che non c'è traccia. Sono andati sulla Luna, hanno l'atomica e tutto il ben di Dio immaginabile in fatto di tecnica e tecnologie ma ti costruiscono una diga che non è null'altro che un "terrapieno"? Se poi andiamo a vedere la rete elettrica in certe zone dove i fili passano su pali in legno o addirittura agganciati ad alberi, allora se è questa la prima potenza al mondo figuriamoci la seconda ;-(
miba 10 mesi fa su tio
@Tato50 Hai perfettamente ragione ma vedrai che tra un po' sarà colpa dell'isis, degli iraniani, della Corea del Nord o degli hacker's russi
bobà 10 mesi fa su tio
@miba e dei giudici...
pillola rossa 10 mesi fa su tio
@miba e degli antisemiti...
Frankeat 10 mesi fa su tio
@bobà ...e dei frontalieri
elvetico 10 mesi fa su tio
@Frankeat ... e dei messicani
aquila bianca 10 mesi fa su tio
@elvetico ... e dei Sioux...
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
emergenza
diga
stato
oroville
uniti
stato emergenza
california
acque
188mila persone
sfioratore emergenza
ULTIME NOTIZIE Estero
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 00:44:40 | 91.208.130.87