PRETORIA
19.02.2013 - 09:440

Sudafrica: Pistorius; accusa conferma omicidio premeditato

PRETORIA - Il pubblico ministero del tribunale di Pretoria, Nel Garrie, ha confermato questa mattina l'accusa di omicidio premeditato per Oscar Pistorius, accusato di avere ucciso la sua fidanzata, la modella Reeva Steenkamp. Pistorius, ha detto Garrie, ha sparato quattro colpi, di cui tre hanno raggiunto la donna, che si è chiusa in bagno.

Il campione sudafricano, ha detto Garrie, ha sparato attraverso la porta del bagno, dove la donna si era rifugiata. Il pubblico ministero ha inoltre spiegato che Pistorius ha indossato le sue protesi ed ha camminato per sette metri prima di sparare. Garrie ha definito Steenkamp "una donna innocente". La notte dell'omicidio, giovedì scorso, c'erano solo Pistorius e la sua fidanzata nell'abitazione dell'atleta.

Dal canto suo, il campione sudafricano è scoppiato in lacrime all'inizio dell'udienza. Secondo il corrispondente della Bbc, Pistorius "piangeva tenendosi la testa tra le mani".



ATS
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
pistorius
garrie
omicidio
donna
omicidio premeditato
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-23 08:26:13 | 91.208.130.86