Keystone
FRANCIA
05.11.2017 - 13:090

Le donne francesi a Macron: «Ci vuole un piano contro le violenze sessuali»

Una petizione - firmata da esponenti della cultura, militanti femministe, esponenti della società civile - è stata messa online ieri sera

PARIGI - Le donne francesi chiedono al presidente Emmanuel Macron un piano urgente per contrastare violenze ed abusi sessuali nella società: è questo il senso di una petizione messa online ieri sera e rilanciata dal "Journal du Dimanche".

Sull'onda del caso Weinstein, le firmatarie sottolineano che «la nostra società maltratta le donne», parlano di "grave crisi" e chiedono al presidente di utilizzare un decreto per dar vita ad un piano contro le violenze: «Signor presidente - affermano - in strada, in ufficio e a casa l'intolleranza verso le violenze deve diventare la norma».

Citando l'esempio positivo della campagna per la sicurezza stradale, le sostenitrici della petizione spiegano che «la forza pubblica è riuscita in passato a cambiare mentalità e comportamenti che ci sembravano immutabili, tanto erano radicati nelle nostre abitudini».

La petizione - firmata anche da esponenti della cultura, militanti femministe, esponenti della società civile - chiede tra l'altro più fondi per le associazioni anti-violenza, il lancio di una campagna nazionale di prevenzione e la creazione di un «patentino anti-violenza», simile a quello creato per promuovere la sicurezza tra gli automobilisti.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
violenze
petizione
società
donne
piano
esponenti
presidente
donne francesi
macron
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 03:49:59 | 91.208.130.87