CANTONE
03.10.2016 - 16:000

Il Film Festival Diritti Umani Lugano è alle porte

La prima proiezione è in programma al Cinema Corso di Lugano il 5 ottobre alle 9, mentre domani, martedì 4 alle 18 presso lo Spazio 1929, viene inaugurata la mostra "Ricamatrici della Realtà"

LUGANO -  La prima proiezione è in programma al Cinema Corso, sede del festival, mercoledì 5 ottobre alle 9, con "Fiore" di Claudio Giovannesi.

Ma come anteprima, martedì 4 alle 18, presso lo Spazio 1929 di Lugano (Via Ciseri 3), è prevista l'inaugurazione della mostra "Ricamatrici della Realtà". La mostra, promossa da Film Festival Diritti Umani Lugano e Spazio 1929 e curata da Daniele Agostini, è una collaborazione fra l’artista marocchino Abdelaziz Zerrou (Casablanca, 1982) e l’artista svizzera Aglaia Haritz (Bellinzona, 1978).

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
lugano
festival
umani lugano
mostra
diritti umani lugano
film festival
film festival diritti
umani
diritti umani
diritti
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-17 20:27:55 | 91.208.130.86