CANTONE
02.10.2017 - 12:000

Isabelle Faust oggi alle Settimane Musicali

In programma stasera alle 20.30 nella Chiesa del Collegio Papio di Ascona l'esibizione della celebre violinista tedesca, che sarà accompagnata da Andreas Staer al fortepiano

ASCONA - Diva riservata e schiva che ha lungamente collaborato con Abbado, la prodigiosa violinista Isabelle Faust incontra il celebre pianista Andreas Staier sulle note di Mendelssohn, Schumann, Beethoven e Brahms.

Serata davvero imperdibile per tutti i melomani e gli amanti del violino. «In questo nostro tempo ridondante di star affette da sindromi esibizionistiche - ha scritto di recente Repubblica - l'asciutta dama tedesca Isabelle Faust sembra marciare controvento. Violinista di bravura eccelsa, avrebbe molto di cui pavoneggiarsi. Eppure è segreta, sfuggente e proiettata con
purezza nel proprio destino musicale. Ma il suo sottrarsi ai riflettori e alle interviste ha finito per farne una diva suo malgrado e una leggenda per gli amanti della musica».

Il suono del suo violino, ha osservato dal canto suo il New York Times, «ha passione, è incisivo ed elettrizza, ma nel contempo è caratterizzato da un calore e una dolcezza disarmanti, che rende evidente il lirismo nascosto della musica…».

Insomma, la Faust - che ha 43 anni e un figlio diciannovenne - spicca come una delle messaggere più carismatiche del repertorio tradizionale, con incursioni pregiate nel contemporaneo. Famosa anche per la sua lunga collaborazione con il maestro Abbado, l’artista si esibirà stasera nell’ambito delle 72. Settimane Musicali di Ascona, in coppia con Andreas Staier: pianista e cembalista di classe mondiale, Staier è molto più che un virtuoso rappresentante della cosiddetta prassi esecutiva storica; è un appassionato ricercatore di sonorità, che con un meticoloso approccio ai molti diversi aspetti di un’opera ha aperto nuove strade interpretative e reso possibili sorprendenti esperienze d’ascolto. Tutto ciò è documentato in numerose registrazioni, molte delle quali premiate, anche più volte. Staier dà concerti al cembalo o al fortepiano in tutto il mondo con i migliori ensemble e solisti di musica antica e da camera.

Variegato e molto godibile il menu musicale della serata, che ha in programma una gustosa Fantasia di Carl Philipp Emanuel Bach, una romanza di Mendelssohn, la Fantasia op.131 di Schumann, la romantica e riflessiva Sonata op.120 n.2 di Brahms in chiusura, oltre alla Sonata n.10 per violino e pianoforte di Beethoven, con la quale si concluderà il ciclo delle dieci Sonate di Beethoven iniziato alle Settimane Musicali quattro anni fa.

Info: settimane-musicali.ch

Tags
faust
musica
isabelle faust
musicali
settimane musicali
isabelle
settimane
staier
ascona
beethoven
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 20:46:03 | 91.208.130.87