Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

TICINO

15/04/2012 - 15:31

Nessuna donna disponibile? Al Ps non resta che Gianrico Corti

Foto Ti-Press




BELLINZONA -Di parlamentari donne disposte a ricoprire la carica di secondo vicepresidente del Gran Consiglio non ne ha trovate. Eppure l’intento era lodevole.
Il gruppo parlamentare del Partito Socialista aveva ritenuto prioritario verificare la disponibilità delle deputate socialiste in quanto riteneva auspicabile una presenza femminile per questo ruolo, visto che nell’attuale legislatura nessuna donna è candidata alla presidenza del Gran Consiglio.

Ma le candidate hanno glissato o meglio respinto con gentilezza l’invito. La prima è stata Chiara Orelli Vassere (deputata PS dal 2000 e membro della Commissione della Gestione), che vanta una importante esperienza politica ma ha declinato l’invito per ragioni professionali e private.
La disponibilità è stata negata anche dalle altre tre deputate socialiste per ragioni legate alla conciliabilità di questo impegno con gli altri impegni politici, professionali e privati.

Da qui l’inevitabile decisione del gruppo Ps di rivolgersi ad un uomo, per la precisione Gianrico Corti, deputato in Gran Consiglio dal 2007, membro delle commissioni della Legislazione, Aggregazioni, Costituzioni e diritti politici e della commissione bonifiche fondiarie. Consigliere comunale a Lugano, Gianrico Corti ha dato la sua disponibilità ad essere secondo vicepresidente del Gran Consiglio.
 

&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 18.04.2014 02:36:04
Tutte le notizie in Ticino del 18/04/2014 - 0 Notizie