Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SWISS LEAGUE

30/09/2017 - 14:40

Razzi, Tori e Leoni: quando in ballo ci sono più dei "semplici" punti

EVZ Academy, Rockets e GCK, team costruiti ad hoc per coltivare i talenti con pazienza, si confermano i più giovani della lega cadetta. Tra le big sale l'età media: ecco la statistica delle 11 squadre

TiPress
0
0

BIASCA - Squadre giovani, di formazione, al lavoro ogni giorno con l'obiettivo di far crescere e “sfornare” possibilmente i campioni del futuro (magari non così lontano...), altre che badano al sodo, al risultato nudo e crudo e perché no alla promozione... anche la Swiss League può vantare un mix di squadre accattivante.

Chi le vede di buon occhio, chi meno (per motivi di appeal o perché preferirebbe affrontare squadre con un pedigree più prestigioso scivolate però in categorie inferiori), fatto sta che la Lega cadetta "annovera" anche quest'anno tre squadre costruite ad hoc per dare seguito al percorso di crescita dei ragazzi anche in Lega Nazionale: ovvero GCK Lions, EVZ Academy e i "nostri" Ticino Rockets.

Tre truppe frizzanti che guardano oltre il "semplice" risultato, tre team che lavorano in profondità con i diamanti grezzi a loro disposizione e che anche quest'anno si contendono lo scettro di più giovane del campionato. Come 12 mesi or sono, quando nel corso della stagione poteva vantare un'età media di 20.2 anni, lo Zug Academy è in testa a questa speciale classifica, con 19.8 anni. Capace di difendersi alla grande nello scorso torneo, chiuso con 42 punti (sinonimo di decimo posto), il farm team dei Tori spera di ripetersi e se possibile anche migliorarsi: fin qui sono arrivate 4 sconfitte in 4 gare, ma il campionato è solo all'inizio e in questi casi la pazienza è d'obbligo. Il diktat in fondo è quello di lavorare a testa bassa e raccoglierne i frutti a tempo debito.

Da parte loro i Rockets, salutato Cereda e abbracciato Cadieux alla transenna, continuano il loro cammino e quest'anno l'età media del roster si assesta attualmente a 22.1 anni. Tanti i ragazzi già partiti verso altri lidi - vedasi Trisconi, Riva, Moor e Pinana su tutti -, a fedele testimonianza della bontà del progetto: avanti così. Terzi con 22.5 i GCK Lions - bacino di talenti rivelatosi sovente preziosissimo per i successi dello Zurigo -, poi via via tutte le altre.

Da segnalare che con il fallimento del Martigny - squadra più anziana dello scorso campionato -, il "testimone" è passato all'Olten, team con un'età media di 26.8 anni, alzata anche dalla presenza di due vecchie volpi come gli stranieri Ryan Vesce e Tim Stapleton (entrambi 35enni). Pure il Langenthal di Leblanc e Campbell, il Rapperswil di Casutt e Geyer e La Chaux-de-Fond di un certo Burkhalter - squadre ambiziose che mirano ad arrivare fino in fondo e si affidano di conseguenza anche a diversi giocatori d'esperienza -, hanno una media che supera i 26 anni.

Ecco la classifica, con età media crescente, delle ultime due stagioni.

STAGIONE 2016/17, la classifica (media totale 24.1):

1. EVZ Academy 20,2
2. GCK Lions 21,5
3. Ticino Rockets 21,6
4. Ajoie 23,1
5. Winterthur 24
6. Turgovia 24,2
7. Langenthal 24,5
8. Rapperswil 24,7
9. Visp 25,9
10. Olten 26
11. La Chaux-de-Fonds 26,3
12. Red Ice Martigny 27,1

STAGIONE 2017/18, la classifica (media totale 24.2):

1. EVZ Academy 19.8
2. Ticino Rockets 22.1
3. GCK Lions 22.5
4. Winterthur 23.6
5. Turgovia 23.8
6. Ajoie 24.4
7. Visp 24.7
8. Rapperswil 26.1
9. Langenthal 26.2
10. La Chaux-de-Fonds 26.3
11. Olten 26.8

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 22:00:04 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Sport del 18/10/2017 - 17 Notizie