Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

SAN MARINO

12/10/2017 - 19:44

Giramondo Ragini: Chiasso, Bellinzona, Locarno e ora... (forse) San Marino

L'ex mister di tre ticinesi è in pole per sedersi sulla panchina della nazionale di San Marino

Ti-Press
0
0

SAN MARINO - Chiusa l'avventura nelle qualificazioni mondiali con la solita difficoltà (dieci sconfitte in altrettanti match, 2 reti fatte e 51 subite), San Marino è pronto - forse - per voltare pagina e tentare un nuovo rilancio della sua nazionale. In questi giorni in Federazione si riuniranno infatti per capire se confermare la fiducia a Pierangelo Manzaroli, selezionatore protagonista delle campagne verso Brasile 2016 e Russia 2018, o se invece puntare su un nuovo allenatore.

In caso di cambiamento, alla guida della nazionale del Titano potrebbe essere messo quel Marco Ragini che, a più riprese, è stato protagonista del nostro calcio. Chiasso e Bellinzona, da vice rispettivamente in Challenge e Super League, e poi Locarno in Prima Lega Promotion sono state le sue tappe ticinesi...

«Ragini è sicuramente uno dei candidati per la panchina - ci ha confermato l'ex Juve Massimo Bonini, direttore tecnico di San Marino - Ma non l'unico. E poi il punto della situazione dopo la chiusura delle gare di qualificazione al Mondiale non è ancora stato fatto. La prossima settimana il Consiglio Federale si riunirà e farà la opportune valutazioni. Decideremo se continuare con Manzaroli o, nel caso di cambio, su quale altro allenatore puntare. Il nuovo tecnico rimarrà in ogni caso in carica per il biennio che porterà a Euro 2020».

Un po' più lunghi sono i tempi secondo Marco Tura, presidente della Federazione sammarinese.
«Manzaroli ha un contratto con noi fino al 31 dicembre. Tenuto conto di ciò e del fatto che fino ad allora non è in programma alcun match, non faremo cambiamenti rapidi. Non vogliamo infatti prendere decisioni avventate, legate solo a delle sensazioni. Nelle prossime settimane ci confronteremo con lo staff della nazionale e con i giocatori. Dopo questi colloqui prenderemo in serenità la decisione che riterremo migliore. Ragini? È uno dei candidati più seri. So della sua avventura in Svizzera come anche in altri Paesi. Ha i titoli per, eventualmente, sostituire Manzaroli».

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 03:05:27 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Sport del 22/10/2017 - 1 Notizie