Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

MOTOGP

21/08/2012 - 19:37

Guareschi: "Abbiamo fatto di tutto per trattenere Valentino Rossi"

Il team manager della rossa s'è detto amareggiato per la partenza del Dottore: "E poi abbiamo deciso di puntare su Dovi"





BORGO PANIGALE (Italia) - Il Mondiale 2012 della MotoGp è ripreso con l'appuntamento di Indianapolis, che ha lasciato diverse 'vittime' sull'asfalto come ad esempio Barbera e Stoner, ma continua a tenere banco il mercato piloti, con la decisione ormai annunciata del divorzio di Valentino Rossi dalla Ducati e il suo ritorno in Yamaha.

Anche nella gara statunitense, il nove volte campione del mondo non è riuscito a trovare il feeling con la moto di Borgo Panigale, lamentandosi sempre della mancanza di grip e dello scivolamento del posteriore, come evidenziato dal centauro di Tavullia fin dall'inizio della stagione. Insomma, una serie di problemi mai risolti che hanno determinato la mancanza di competitività del Dottore, da cui però ci si poteva aspettare anche un leggero cambiamento dello stile di guida proprio per venire incontro alle caratteristiche della Ducati. Ad ogni modo, Rossi voleva e vuole tornare a vincere e ad essere protagonista, e per questo ha deciso di rifiutare la proposta di rinnovo da parte della scuderia italiana di proprietà dell'Audi, che gli aveva garantito investimenti importanti in tal senso ma Valentino non si è fidato e dunque ha deciso di tornare nel team dove ha vinto di più nella sua carriera.

A quel punto, Borgo Panigale ha scelto Andrea Dovizioso per sostituirlo nella prossima stagione, il cui ingaggio potrebbe essere ufficializzato a giorni, ma il rammarico per il fallimento delle trattative con Rossi è stato evidente, come rivela il Team Manager Vittoriano Guareschi: "Anche noi abbiamo prima fatto di tutto per tenere Valentino e poi abbiamo contattato lui (Dovizioso, n.d.r)". Lo stesso Guareschi ha parlato riguardo l'altro pilota del team, Nicky Hayden, che a Indianapolis ha rimediato un infortunio alla mano che potrebbe impedirgli di correre a Brno, decisione che verrà presa a breve: "Nei prossimi due giorni, sapremo se Nicky sarà in grado di essere lì. Ha due piccole fratture nella mano destra, in modo che sarà lui a sottoporsi ad alcuni esami supplementari per verificare se sarà possibile guidare o se è meglio saltare la Repubblica Ceca e recuperare per Misano".

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 30.10.2014 13:59:25
Tutte le notizie in Sport del 30/10/2014 - 15 Notizie