Oggi in Sport
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

EUROPEI 2012

25/05/2012 - 07:04

Lewandowski: "Occasione unica". Sheva: "Siamo pronti"

Gli uomini più rappresentativi di Polonia e Ucraina sono convinti che giocando l'Europeo 2012 fra le mura amiche avranno più motivazioni e potranno andare lontano nella competizione





VARSAVIA (Polonia) - Mancano 14 giorni all’inizio dell’Europeo 2012 che si disputerà in Polonia e in Ucraina. La febbre inizia a salire e anche ticinonline ha deciso di dedicare volta per volta uno spazio a tutte e 16 le squadre che si affronteranno nel torneo. Ricordiamo che le compagini qualificate alla fase finale dell’Europeo saranno suddivise in quattro gironi da quattro squadre, dove si qualificheranno al turno successivo le prime due di ogni gruppo, e queste si impegneranno a sottrarre lo scettro alla Spagna detentrice del trofeo.

Fra queste ci saranno ovviamente le compagini dei due paesi ospitanti, la Polonia e l’Ucraina, le quali mai come quest’anno hanno le motivazioni adeguate per arrivare fino in fondo. I primi sono capitati in un girone poco tecnico, ma in compenso molto fisico dove affronteranno la Grecia, la Russia e la Cechia. La compagine di Franciszek Smuda non ha in rosa dei campioni affermati, ma potrà contare su due uomini di assoluto rispetto che tanto bene hanno fatto con il Borussia Dortmund in questa stagione: Robert Lewandowski e Jakub Blaszczykowski.

Sono molti i giocatori della compagine polacca che militano nella Bundesliga e oltre a loro ci sarà l’astro nascente che gioca nel Colonia, Adam Matuszczyk. “Negli ultimi due anni e mezzo ho avuto il tempo di capire le qualità dei miei giocatori e credo che i tifosi possano essere contenti – ha dichiarato il tecnico Smuda – siamo sotto pressione, ma è normale e possiamo farcela. Non vi preoccupate, perché abbiamo alcuni convocati, come quelli del Borussia Dortmund, che tutte le settimane giocano di fronte a 80.000 spettatori".

Inserita nel girone A con Grecia, Russia e Repubblica Ceca, la Polonia ha serie possibilità di passare il turno e di ciò è pienamente convinto lo stesso Smuda: "Vogliamo qualificarci e penso che possiamo farcela – ha concluso il coach – la Russia ha giocatori fantastici, anche la Grecia ha una buona squadra, ma siamo in casa e faremo di tutto per passare". Dello stesso avviso anche il calciatore più rappresentativo della selezione polacca, Robert Lewandowski. “Per tutti i calciatori è un'occasione unica nella vita poter giocare in casa un torneo del genere – ha raccontato l'attaccante del Borussia Dortmund a UEFA.com – spero che i calciatori e i tifosi polacchi possano provare sensazioni indimenticabili. Sarà una grande esperienza. Ci sono svantaggi e vantaggi. Contare sui tifosi e su un intero paese è un vantaggio, ma le pressioni e le aspettative saranno grandi. Pertanto, dovremo prepararci sia fisicamente che mentalmente”.

All’altro paese ospitante, l’Ucraina, è invece toccato il girone di ferro con la Francia, l’Inghilterra e la Svezia di Ibrahimovic. Per il coach Blokhin sarà molto difficile contrastare queste corazzate, ma potrà fare affidamento sull’ex giocatore di Milan e Chelsea, nonché vincitore del pallone d’oro 2004, Andrji Shevchenko e sull’astro nascente della Dinamo Kiev Andrji Jarmolenko. "La prima partita è cruciale – ha detto l'allenatore ucraino Blokhin – in questo girone con queste avversarie non possiamo proprio permetterci di perdere. Giocare in casa è un vantaggio ma anche una grande responsabilità. Non possiamo sbagliare".

Il capitano della selezione ucraina Shevchenko è sulla stessa lunghezza d'onda del suo tecnico e visto che sarà la sua ultima apparizione con i colori della nazionale vuole assolutamente sfruttare il fattore campo e provare a lasciare il segno. "Arriveremo pronti all'appuntamento – ha sottolineato Sheva – è una questione di orgoglio nazionale. Inoltre per il nostro paese è una grandissima occasione, è un modo per far vedere i progressi che abbiamo fatto negli ultimi anni a tutta l'Europa, proveremo ad andare alla Fase Finale".

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

ULTIMO COMMENTO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.
&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 20.10.2014 15:04:54
Tutte le notizie in Sport del 20/10/2014 - 25 Notizie