PostFinance News
News
PostFinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

Paid Post

18/07/2016 - 07:00

Pagare senza preoccupazioni in vacanza

È tempo di vacanze: pronti a partire! Ma quali sono le soluzioni di pagamento per i viaggi da mettere in valigia, quando si parte per l’estero?

Vacanze all’insegna del relax, con le giuste soluzioni di pagamento per i viaggi.
0
0

Un mix per vacanze senza problemi

Il costume è già in valigia, il passaporto è pronto, i vicini daranno da mangiare al gatto: il viaggio può iniziare. O manca ancora qualcosa? Per godersi una vacanza senza problemi vale la pena di pensare per tempo anche alle soluzioni di pagamento per i viaggi. È consigliabile utilizzare un mix di denaro contante e carte. In questo modo i viaggiatori possono sempre pagare in sicurezza e procurarsi del contante.

Un po’ di contante per iniziare

Il modo migliore per pagare il tragitto in taxi fino all’hotel o il primo drink al bar sulla spiaggia è farlo in contanti, con banconote di piccolo taglio. Per evitare che il viaggio nel luogo di destinazione inizi subito con la ricerca di un distributore di banconote, vale la pena di prelevare una parte del denaro per le vacanze già in Svizzera. Diverse banche offrono la possibilità di ordinare comodamente online o al telefono valute estere e di farsele inviare a casa o sul posto di lavoro. Presso PostFinance, ad esempio, è possibile scegliere tra circa 80 valute.

Carte per tutti i casi

Altre preziose accompagnatrici per il viaggio sono la carta di credito e di debito. All’estero le carte di credito sono adatte a prenotare, pagare e prelevare denaro. Inoltre presentano un grande vantaggio: rientrano tra i mezzi di pagamento più accettati al mondo, che si tratti del noleggio di un’auto, di hotel, ristoranti o negozi. A seconda della tipologia e della durata delle ferie vale la pena aumentare temporaneamente il limite della carta prima della partenza. E non dimenticate: prima dell’inizio del viaggio è sempre bene verificare la data di scadenza della carta. La carta di debito è particolarmente adatta per prelievi di denaro contante presso i distributori di banconote ed è sempre utile quando le carte di credito non vengono accettate.

Sicurezza supplementare con la carta Travel Cash

Particolarmente adatta ai viaggi è la carta Travel Cash, una carta prepagata ricaricabile per pagamenti senza contante o per prelievi di contanti presso i distributori automatici. La carta può essere ricaricata con un importo in denaro compreso tra 100 e 10’000 franchi, euro o dollari americani. Può essere utilizzata in tutto il mondo e offre una sicurezza supplementare: in caso di smarrimento la carta Travel Cash viene sostituita velocemente e gratuitamente in tutto il mondo insieme al credito rimanente ricaricato.

Suggerimento: per i prelievi all’estero scegliere la valuta straniera

All’estero molti Bancomat, negozi, ristoranti o hotel offrono un servizio che in un primo momento può apparire pratico: chi paga con la carta può scegliere tra franco svizzero o la valuta straniera. Per non incappare in una trappola con il tasso di cambio, si raccomanda sempre di scegliere la valuta straniera.

Preparare il mix di denaro per le vacanze


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 21:03:02 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in PostFinance News del 23/10/2017 - 1 Notizie