Oggi in People
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

STATI UNITI

13/07/2012 - 17:36

Tom Cruise: "Non sono un mostro"

L'attore minaccia una causa milionaria contro un tabloid che l'ha violentemente attaccato





LOS ANGELES - Tom Cruise ha dichiarato guerra al National Enquirer. Il suo avvocato, Bert Fiels, ha fatto pervenire al tabloid una lettera minacciando una causa milionaria per la copertina che la testata ha dedicato al suo divorzio da Katie Holmes.

Già il titolo è tutto un programma: «Inside Tom’s House of Horrors», ovvero «Dentro la casa degli orrori di Tom». L’articolo va oltre e dipinge l’attore come una specie di mostro, colpevole di aver inflitto alla moglie «abusi», «punizioni» e «umiliazioni» e di aver costretto la figlioletta Suri a vivere in una «piccola stanza senza finestre».

Nella lettera si sostiene che quanto scritto causerà a Cruise «danni personali e professionali per milioni di dollari». «Il signor Cruise – prosegue Fields – di certo non è un “mostro”. Al contrario, è un padre premuroso, un attore che lavora duramente e, soprattutto, un uomo onesto e dignitoso». La lettera si conclude con la richiesta al National Enquirer di ritrattare «tutte le falsità che ha raccontato».

© Cover Media

&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - SEGNALACI - NEWS BLOG
logo WE ticino logo sostegno
Last Cache Update: 20.12.2014 06:10:17
Tutte le notizie in People del 20/12/2014 - 0 Notizie