NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

L'OSPITE

27/08/2015 - 15:05

Il nostro Lago è al centro del territorio

Renzo Botta – Centro di competenza Lago Maggiore (ERS-LVM)

Tipress
0
0
GALLERY | 1 immagine

In passato tutti abbiamo immaginato o descritto il lago Maggiore come uno specchio d’acqua attrattivo, che contribuisce allo sviluppo economico e turistico della nostra regione. Un lago che estende il suo richiamo fino alle valli, ai parchi, alle Alpi e che può facilmente essere visto in simbiosi con il territorio circostante. 

È per questo che mi piace immaginare un futuro che metta in rete le risorse della nostra regione, per offrire a chi del lago vive o ne fruisce non solo una valorizzazione del territorio, ma anche un potenziale incremento dell’indotto. In un periodo dove la situazione economica e congiunturale impongono un’oculata gestione di risorse e potenzialità, il lago diventa elemento essenziale di una visione organica e dinamica del paesaggio e della sua fruibilità.

Organizzare la navigazione in un’ottica di sviluppo turistico al passo con i tempi è oggi quanto mai necessario, ma la concessione per la navigazione di linea sul Lago Maggiore attualmente in vigore è limitante. Potersi spostare in battello o in taxi-boat per raggiungere le rive, i villaggi, i punti di attrazione, passare una serata in un ristorante affacciato sulla riva del lago, incamminarsi per i sentieri, scoprire la storia e le tradizioni locali, imbarcare la propria bicicletta per poi pedalare sulle piste ciclabili, cimentarsi in una passeggiata stile nordic-walking con splendida vista sul lago, sono solo alcune tra le tante attività che andrebbero sviluppate e favorite. Una revisione della concessione sulla navigazione di linea con l‘apertura a nuove offerte, maggior flessibilità legata alla domanda e legame col territorio potrebbero aprire il mercato e incentivare lo sviluppo del turismo.

Di questo e di altro si parlerà nelle tre giornate del Forum per il Lago Maggiore, fissate per il 4 settembre e il 10 settembre alla SES di Locarno, e il 1. ottobre al Palacongressi di Muralto. Le serate sono organizzate dal Centro di Competenza Lago Maggiore e finanziate dall’Ente Regionale per lo Sviluppo del Locarnese e Vallemaggia e da una cinquantina di sponsor pubblici e privati della regione. Maggiori informazioni presso gli organizzatori: [email protected], oppure presso il Centro di competenza Lago Maggiore: [email protected].


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 18:31:31 | 91.208.130.56