NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 
banner Musica

REGNO UNITO

07/10/2015 - 06:00

Gilmour continua a volare in alto

Tuttora nelle prime posizioni “Rattle That Lock” dell’ex Pink Floyd David Gilmour

0
0
GALLERY | 1 immagine

LONDRA - Inevitabili i riverberi che, di riflesso, ci rimandano al suo gruppo-madre. Inevitabili e anche un po’ ruffiani. Ma è giusto che sia così. Il suo è un marchio di fabbrica, una fabbrica in cui l’elaborazione di capolavori era pressoché all’ordine del giorno. Questa volta non gridiamo al capolavoro, questo no, ma “Rattle That Lock” è comunque un gran bel disco.

Gilmour, a nove anni da “On A Island” (Emi, 2006), torna a immergersi in atmosfere visionarie, affidando, nel contempo, una parte dei testi a sua moglie, la giornalista e scrittrice Polly Samson. Dieci tracce ammalianti, di cui tre strumentali, co-prodotte, per la seconda volta consecutiva, in compagnia dell’ex Roxy Music Phil Manzanera.

A dare ulteriore lustro all’opera, non mancano amici e colleghi come Jools Holland (pianoforte), Robert Wyatt (cornetta) e Joe Parricelli (chitarra) nelle ambientazioni jazzy di “The Girl In The Yellow Dress”, oppure David Crosby e Grahm Nash che troviamo in “A Boat Lies Waiting”, un omaggio a Richard Wright, il tastierista dei Pink Floyd scomparso nel 2008.

Un disco raffinato, elegante, che, indubbiamente, ci restituisce un David Gilmour ancora in ottima forma.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 11:52:02 | 91.208.130.56