Oggi in Finanza
News
PostFinance
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

GERMANIA

19/02/2015 - 18:03

Vendite auto, boom sul confine con la Svizzera

Nel circondario di Lörrach, al confine con Basilea, l'aumento delle autovetture vendute è stato del 6,2%. Più del doppio del tasso registrato in tutta la Germania

0
0

BERLINO - Cresce il mercato dell'auto in Germania. Nel 2014 si è registrato un aumento delle vendite del 2,9 %. Gli esemplari venduti sono stati 3,04 milioni. E' stata superata così la soglia psicologica dei 3 milioni.

A Friburgo in Brisgovia si tiene dal 20 al 22 febbraio la 30esima edizione di "Automobil", la fiera dell'automobile. Un'occasione per i rivenditori della regione del Baden di rilanciare un settore che, nella loro zona, è in flessione, vuoi perché sempre più anziani riconsegnano la loro patente alle autorità e preferiscono viaggiare con i mezzi pubblici, vuoi perché sono sempre di più i giovani che la patente al compimento dei 18 anni non la vogliono più fare.

Come scrive la Badische Zeitung, tuttavia, vi è un circondario del Baden meridionale, quello di Lörrach (222.000 abitanti circa), ai confini con Basilea, dove si osserva un boom di auto vendute. L'aumento delle vendite registrato l'anno scorso è stato del 6,2% e le prime settimane dell'anno promettono bene per i concessionari ubicati dall'altra parte del Reno.

Anche perché il cliente svizzero si è visto semplificato di molto la procedura di sdoganamento e, oltre ai prezzi di vendita molto concorrenziali, ha il vantaggio di potersi far restituire l'IVA tedesca del 19%. Il concessionario tedesco, inoltre, come ci hanno spiegato in Germania, agevola molto la vita al suo cliente svizzero, che paga l'auto al netto dell'IVA del 19% e può partire verso la frontiera svizzera con le proprie targhe svizzere. L'unico impedimento riguarda la possibilità di poter pagare l'auto a rate con un finanziamento o con un leasing. Cìò non è possibile. Di norma il cliente svizzero deve pagare l'intera somma al momento dell'acquisto. La soluzione per chi non può permettersi di pagare tutto e subito è di richiedere un prestito presso un istituto finanziario svizzero.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

0 commenti da TIO
Non è ancora stato inserito nessun commento.

Loggati a Tiolounge per poter essere il primo a commentare questo articolo.

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 06:00:39 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Finanza del 17/10/2017 - 0 Notizie