Oggi in Estero
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

AFGHANISTAN

12/10/2017 - 12:41

Karzai ribadisce: «Gli Usa da noi aiutano l'Isis»

L'ex presidente afghano è stato duro: «Gli Usa debbono rispondere alle accuse rivolte loro di utilizzare elicotteri per sostenere i militanti dell'Isis sul territorio afghano»

Keystone / AP
0
0

KABUL - L'ex presidente afghano Hamid Karzai ha di nuovo accusato oggi gli Usa di aiutare l'Isis a insediarsi in Afghanistan con la fornitura di armi e l'uso di elicotteri.

In una conferenza stampa in cui ha proposto la convocazione di una Loya Jirga (Gran Consiglio) per dare soluzione alla crisi afghana e criticato la dottrina di Trump per l'Afghanistan, l'ex capo dello Stato ha detto che «gli Usa debbono rispondere alle accuse rivolte loro di utilizzare elicotteri per sostenere i militanti dell'Isis sul territorio afghano».

«Ci aspettiamo questo chiarimento dagli Usa su un eventuale appoggio di elicotteri stranieri ai seguaci del 'Califfo' - ha insistito - perché Washington controlla il nostro spazio aereo».

Non è la prima volta che Karzai rivolge queste accuse agli Usa. Giorni fa infatti la tv pachistana Waqt News ha riferito una sua dichiarazione riguardante i legami fra Washington e l'Isis. «Gli elicotteri dell'esercito americano - ha sostenuto - vengono usati per fornire assistenza ai terroristi dell'Isis».

E in aprile in un'intervista con The Voice of America (VOA) Karzai aveva detto che l'Isis è «uno strumento» degli Usa, e che «il lancio della superbomba americana in Afghanistan non ha eliminato Daesh (nome arabo dell'Isis)».

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 13:31:16 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Estero del 23/10/2017 - 27 Notizie