TiPress
CANTONE
03.11.2017 - 09:190

Incontro tra Zali e l'Ufficio federale dell'ambiente

Il DT e l'UFAM hanno riaffermato la reciproca adesione alla politica di gestione delle acque, dei pericoli naturali, della biodiversità e dei parchi nazionali

BELLINZONA - Negli scorsi giorni si è svolto a Bellinzona l’annuale incontro tra il Dipartimento del territorio e la Direzione dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM).

Nell’occasione il Direttore del DT Claudio Zali e i suoi collaboratori hanno potuto affrontare con il Direttore dell’UFAM Marc Chardonnens e la Vicedirettrice Franziska Schwarz alcuni temi prioritari o di attualità per la politica ambientale della Confederazione e del Cantone Ticino. In particolare ci si è soffermati sugli innovativi metodi di monitoraggio della qualità dell’ambiente, sia in funzione delle principali fonti di emissioni presenti sul territorio sia in relazione ai cambiamenti climatici in atto, ribadendo l’importanza di condividere questi dati.

Si sono inoltre affrontati alcuni aspetti legati alla politica di gestione delle acque, alla qualità del paesaggio, così come alla riqualifica e alla fruizione delle rive dei laghi. Su quest’ultimo tema (la riqualifica delle rive dei laghi ticinesi) è stato ribadito l’obiettivo di valorizzarne le caratteristiche ecologiche e ambientali per creare aree più attrattive e interessanti sia per la fauna ittica sia per la popolazione (attività ricreative).

Altri argomenti d’attualità affrontati: la regolazione dei livelli del Lago Maggiore, il finanziamento delle misure di risanamento degli effetti pregiudizievoli relativi allo sfruttamento della forza idrica e il risanamento dei corsi d'acqua soggetti a prelievo, per i quali la Confederazione ha ribadito il proprio sostegno attivo.

Infine, nel riaffermare la reciproca adesione alla politica di gestione delle acque, dei pericoli naturali, della biodiversità e dei parchi nazionali, il Direttore dell’UFAM ha confermato l’impegno finanziario della Confederazione nei confronti del Cantone Ticino, grazie anche agli accordi programmatici stipulati per il quadriennio 2016-2019.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
ambiente
ufam
politica
confederazione
gestione
acque
politica gestione acque
zali
ufficio federale
gestione acque
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 00:07:44 | 91.208.130.87