GINEVRA
22.06.2012 - 18:420

Gruppi di attivisti distruggono gli accessi privati al lago

"Rives publiques" il motto della loro associazione

GINEVRA / LOSANNA - Armati di seghe e pinze, una decina di attivisti dell'associazione "Rives publiques" hanno distrutto oggi due barriere private che impediscono l'accesso pubblico al lago Lemano a Versoix (GE) e Tannay (VD). Secondo loro, si tratta della prima azione del genere condotta in Svizzera.

L'associazione milita da dieci anni per rendere pubblico l'accesso ai laghi. Essa contesta la posizione delle autorità federali, secondo cui soltanto le acque - ma non le sponde - sono beni appartenenti alla collettività.

Nel settembre 2010, il Consiglio nazionale aveva respinto un'iniziativa parlamentare che andava nel senso dell'associazione, ritenendo che la questione sia di competenza cantonale. Un anno dopo, un'analoga iniziativa popolare è stata ritirata a Zurigo.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
associazione
attivisti
lago
ginevra
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 22:25:39 | 91.208.130.86