BERNA
09.12.2014 - 15:330

I piloti della filiale svizzera Airberlin minacciano lo sciopero

BERNA - Aria di tempesta presso Belair, filiale svizzera della compagnia aerea tedesca Airberlin: il sindacato dei piloti minaccia uno sciopero a causa delle trattative fallite sulle condizioni di lavoro. Queste ultime vengono peggiorate in modo considerevole, indica l'associazione dei piloti belpers in un comunicato odierno.

I nuovi contratti prevedono una riduzione media dei salari di oltre il 30%. Oltre a ciò il tempo di lavoro, misurato per numero di giorni lavorativi all'anno, viene aumentato mediamente del 18%.

Una delle ragioni che hanno spinto Airberlin alla modifica delle condizioni di lavoro è l'incremento dei costi sostenuti da Belair a causa del franco forte negli ultimi anni. Il tempo di lavoro è stato aumentato perché Belair ha finora assicurato ai piloti più tempo libero di quanto stabilito per legge, secondo il portavoce di Airberlin Aage Dünhaupt.

Belair impiega attualmente 288 persone, di cui un po' meno di 100 piloti. La compagnia aerea low cost tedesca controlla Belair dal 2009.

 

ATS 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
piloti
belair
lavoro
filiale
sciopero
filiale svizzera
tempo
berna
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-16 10:44:04 | 91.208.130.87