HCL
17.01.2017 - 22:320

Ireland sfonda a Ginevra: il Lugano vince ai rigori

I bianconeri, guidati dal 51enne canadese, si sono imposti 3-2 a Les Vernets: decisivi i penalty trasformati da Fazzini, Klasen e Brunner

GINEVRA - È iniziata con una vittoria a Les Vernets la nuova avventura di Greg Ireland sulla panchina del Lugano. I bianconeri, guidati dal 51enne canadese - alla sua seconda esperienza in riva al Ceresio dopo la brevissima parentesi del 2010/11 -, hanno fornito una buona prestazione imponendosi con merito per 3-2 ai rigori.

Primo tempo vivace e movimentato, con i padroni di casa capaci di sbloccare il punteggio già al 3’ grazie a Nick Spaling. L’attaccante, in situazione di powerplay (espulso Brunner), ha superato Merzlikins con una deviazione su tiro di Gerbe. Colpiti “a freddo” i sottocenerini hanno reagito e, nel giro di pochi minuti, hanno impattato la contesa grazie ad una bella iniziativa di Alessio Bertaggia. Il ticinese, alla sua terza rete stagionale, ha sfruttato gli spazi a sua disposizione (si era appena conclusa una fase in 4 contro 4) trafiggendo Mayer con un tiro velenoso. Lugano propositivo, ma a pungere sono stati nuovamente i romandi che, ancora con Spaling, hanno infilato in maniera un po' rocambolesca il 2-1 al 17’.

Costretto ad inseguire, un Lugano propositivo ed intraprendente - in pista senza Hofmann, toccato duro da Almond nei primi 20’ -, ha iniziato il secondo periodo premendo il piede sull’acceleratore e impensierendo a più riprese Mayer. Nonostante alcune buone iniziative - pericoloso soprattutto il terzetto Zackrisson-Brunner-Bürgler -, la banda Ireland non ha fatto breccia nella retroguardia ginevrina sfiorando solamente la rete e così, al secondo riposo, si è andati ancora sul 2-1.

Anche nel terzo tempo l'inerzia del match non è cambiata, con gli ospiti più frizzanti e le Aquile attente e sovente sollecitate in fase difensiva. Fame, grinta, tanta pressione; al 56' gli sforzi bianconeri hanno dato i loro frutti, con il sigillo di Sannitz che ha portato il punteggio sul 2-2. Minuti finali incandescenti, con un Ginevra ingenuo e un Lugano in 5 contro 3 per oltre un minuto in seguito alle penalità rifilate a Kast e Riat. I bianconeri, lenti e macchinosi in poweplay, non hanno però sfruttato l'occasionissima, "regalando" l'overtime ai 5'805 di Les Vernets.

Emozionante come di consueto, l'overtime in 3vs3 ha visto Klasen sciupare una ghiotta occasione tutto solo al cospetto di Mayer e Wilson "sparare" alto da buona posizione. A 1 secondo dalla fine il brivido più grande: con un penalty concesso per fallo di Brunner su Gerbe. L'attaccante statunitense ha però perso il duello con Merzlikins mandando tutti ai rigori.

Nei penalty Lugano intrattabile e a segno con Fazzini, Klasen e Brunner. Per le Aquile in rete solo Almond. 

Grazie a questa vittoria - la quarta esterna stagionale - il Lugano si issa a quota 55 punti, sinonimo di sesto posto. Il Ginevra (ottavo) ne ha 54, il Kloten (nono) 46.

GINEVRA - LUGANO 2-3 dr (2-1; 0-0; 0-1; 0-0)

Reti: 2’44” Spaling (Gerbe, Slater) 1-0; 6’42” Bertaggia (Wilson, Chiesa) 1-1; 16’28” Spaling (Mercier, Gerbe) 2-1; 55’36” Sannitz (Bertaggia) 2-2.

LUGANO. Merzlikins; Furrer, Chiesa; Klasen, Martensson, Fazzini; Wilson, Ulmer; Bürgler, Zackrisson, Brunner; Hirschi, Vauclair; Bertaggia, Hofmann, Walker; Ronchetti, Sartori; Romanenghi, Sannitz, Reuille.

Penalità: Ginevra 8x2’: Lugano 5x2'

Note: Les Vernets, 5’805 spettatori. Arbitri: Koch, Vinnerborg; Gnemmi, Obwegeser.

 

Commenti
 
F/A-18 10 mesi fa su tio
Il Lugano migliore lo vedremo nei play off, ora bisogna puntare al quinto posto di modo da far fuori la quarta, cioé il Losanna.
sergejville 10 mesi fa su tio
Un buon Lugano. Tra l'altro, nel 2017... 6 partite e 4 vittorie: se invece di fare processi e caccia alle streghe si guardassero le cose più importanti.
bobà 10 mesi fa su tio
....Klasen lavorare con grande impegno sia davanti che dietro. Ma perché non lo faceva prima? Non si possono sempre dare le colpe a chi non c'è più; questo atteggiamento di Klasen mi fa innervosire
sergejville 10 mesi fa su tio
@bobà A me sembra invece che klasen abbia giocato molto meglio altre volte. Non che ieri abbia fatto male, anzi ma... ha disputato molte grandi partite con Shedden alla transenna.
El Jardinero 10 mesi fa su tio
@sergejville Shedden era è finché lavorava a Lugano era da difendere perché cmq ("mal di trasferta" a parte) ha fatto un buon lavoro.Tuttavia io non capisco come possa aver accantonato così presto Zackrisson ( tra i migliori scorer della scorsa lega svedese)
sergejville 10 mesi fa su tio
@El Jardinero Non l'ha proprio accantonato (28 partite su 40) però è vero che non l'ha certo aiutato o favorito. Probabilmente non lo "vedeva" per caratteristiche di gioco e soprattutto caratteriali.
El Jardinero 10 mesi fa su tio
2 punti d'oro in trasferta !
Meridiana 10 mesi fa su tio
Sarà bene che i giocatori continuano a fare il loro mdovere (ben pagato) e prestino rispetto a tutti i sostenitori e tifosi, avanti cosi, grazie. A TeleClub il DS si è espresso nella sua lingua madre ma ha dimostrato di essere molto evasivo e confuso un vera "sparlata da Zürischnurri" ! Ora che sembra essere ritornata la calma e serenità, spero che la direzione li faccia fare le valigie prima che ne combini delle altra
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
lugano
ginevra
brunner
rigori
ireland
bianconeri
gerbe
les
bertaggia
les vernets
Risultati
09.12.2017
LNB
3. tempo
Turgovia
Visp
3-0
(0-0 2-0 1-0)
3. tempo
Langenthal
Ajoie
4-3
(1-2 0-1 3-0)
rigori
Lakers
Olten
2-3
(0-0 0-1 2-1 0-0 0-1)
3. tempo
Ticino Rockets
Winterthur
4-0
(2-0 1-0 1-0)
10.12.2017
LNA
3. tempo
Kloten
Langnau
1-4
(0-0 1-4 0-0)
12.12.2017
19:45
Lugano
Ginevra
19:45
Bienne
Losanna
NHL
3. tempo
NY Islanders
WAS Capitals
3-1
(1-0 2-0 0-1)
rigori
NY Rangers
DAL Stars
1-2
(0-0 0-1 1-0 0-0 0-1)
3. tempo
PIT Penguins
COL Avalanche
1-2
(0-0 0-0 1-2)
overtime
DET Wings
FLO Panthers
1-2
(1-0 0-0 0-1 0-1)
3. tempo
WIN Jets
VAN Canucks
5-1
(1-1 2-0 2-0)
pausa
in corso
ANA Ducks
CAR Hurricanes
1-1
(1-1)
19.12.2017
LNB
20:00
Ajoie
Lakers
20:00
La Chaux de Fonds
Olten
20:00
GCK Lions
Turgovia
20:00
Ticino Rockets
Visp
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 05:01
Classifiche
HOCKEY LNA
1
Berna
29
63
2
Lugano
28
55
3
Davos
30
50
4
Zurigo
30
49
5
Zugo
28
46
6
Friborgo
29
46
7
Bienne
30
43
8
Langnau
30
40
9
Losanna
29
40
10
Ginevra
29
39
11
Ambrì
30
33
12
Kloten
30
24
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 05:00
HOCKEY LNB
1
Lakers
26
63
2
Olten
27
59
3
Langenthal
27
51
4
Ajoie
27
46
5
Turgovia
27
41
6
Visp
26
39
7
La Chaux de Fonds
26
38
8
Zugo Academy
26
31
9
GCK Lions
26
29
10
Winterthur
27
26
11
Ticino Rockets
27
15
Ultimo aggiornamento:10.12.2017 23:56
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
29
44
2
TOR Leafs
31
41
3
BOS Bruins
27
32
4
MON Canadiens
31
30
5
FLO Panthers
30
28
6
DET Wings
30
28
7
OTT Senators
28
25
8
BUF Sabres
30
20
EASTERN METROPOLITAN
1
COB Jackets
30
39
2
NY Islanders
30
37
3
WAS Capitals
31
37
4
NJ Devils
29
36
5
NY Rangers
30
35
6
PIT Penguins
32
35
7
CAR Hurricanes
28
29
8
PHI Flyers
29
29
WESTERN CENTRAL
1
STL Blues
31
44
2
WIN Jets
31
41
3
NAS Predators
29
40
4
DAL Stars
31
35
5
CHI Blackhawks
30
33
6
MIN Wild
29
33
7
COL Avalanche
29
30
WESTERN PACIFIC
1
LA Kings
31
43
2
VEGAS Knights
29
39
3
SJ Sharks
29
35
4
CAL Flames
30
34
5
VAN Canucks
31
32
6
ANA Ducks
30
31
7
EDM Oilers
30
26
8
ARI Coyotes
33
19
Ultimo aggiornamento:12.12.2017 05:00
ULTIME NEWS Sport
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-12 05:25:17 | 91.208.130.87