TiPress
LUGANO
07.11.2017 - 09:160

Grande successo per la serata "Miglior sportivo Ticinese dell'anno"

Per il secondo anno di fila è stata Ajla Del Ponte a spuntarla

Grande successo per la serata finale dell’edizione 2017 del concorso “Miglior Sportivo Ticinese dell’anno”, che si è svolta ieri sera al Palazzo dei Congressi di Lugano davanti ad un folto pubblico e tanti sportivi. Il verdetto finale del pubblico e della giuria neutrale ha decretato l’atleta Ajla Del Ponte quale miglior sportiva ticinese dell’anno per il secondo anno consecutivo. Ajla Del Ponte ha avuto la meglio su Filippo Colombo (2.) ed Elena Roos (3.). Nella categoria delle giovani speranze la vittoria è andata alla giovane ginnasta Tina Celio. Nel corso della serata sono stati assegnati anche 4 riconoscimenti (premio etico, sport ed andicap, squadra ticinese dell’anno e volontariato).

Classifiche, foto e tutti i premiati su www.aiutosport.ch. La decima edizione del concorso “Miglior Sportivo ticinese dell’anno” si è conclusa nel migliore dei modi. 

Pubblico e giuria neutrale hanno eletto per il secondo anno consecutivo quale “Miglior Sportivo Ticinese dell’anno” l’atleta Ajla Del Ponte, che nella stagione 2017 con la squadra nazionale ha ottenuto risultati di spicco nella staffetta 4x100m (5. posto ai mondiali, record assoluto svizzero, 1. posto alle Universiadi e bronzo agli europei U23). Alle sue spalle si sono classificati il grande talento della mountain bike Filippo Colombo (campione del mondo nella staffetta “Team Relay”) e l’orientista Elena Roos reduce da un brillante stagione dove ha ottenuto podi in Coppa del Mondo e la sua prima medaglia iridata (3. posto ai mondiali nella staffetta mista).

Nella categoria delle giovani speranze la vittoria è andata alla giovane Tina Celio (talento della ginnastica ritmica che in occasione dei campionati svizzeri juniores 2017 ha vinto tutte 5 le medaglie in palio). Alle sue spalle si sono classificati il giocatore dell’HC Lugano Elia Riva (2.) e il talento del nuoto Noè Ponti (3.).

Nel corso della serata sono stati pure assegnati quattro riconoscimenti. Si tratta del “Premio etico”, patrocinato da Panathlon Club Lugano e StarTi e attribuito al progetto ITACA promosso dal Circolo Velico Lago di Lugano, del riconoscimento “Sport e Andicap”, patrocinato da inclusione andicap ticino e attribuito alla Squadra di Unihockey del Gruppo di Bellinzona, del riconoscimento “Volontariato”, patrocinato da Swiss Volunteers e assegnato a Claudio Casati (da anni volontario nell’ambito del ciclismo ticinese) e della “Squadra Ticinese dell’anno”, patrocinato dall’Associazione Ticinese Giornalisti Sportivi e assegnato alla Lugano Pallanuoto, campione svizzero LNA 2017.

Alla serata hanno partecipato gli sportivi in gara, campioni del passato, allenatori e dirigenti sportivi e personalità. Ad animare le premiazioni vi sono stati gli intermezzi musicali della cantante (e campionessa mondiale di pugilato) Vissia Trovato e un’esibizione delle giovani ginnaste del centro regionale di ginnastica ritmica.

Classifica assoluta
1. Ajla Del Ponte - atletica
2. Filippo Colombo - mountain bike
3. Elena Roos - corsa d' orientamento
4. Tina Celio - ginnastica ritmica
5. Elia Riva - hockey
6. Marco Tadè - sci freestyle
7. Noé Ponti - nuoto
8. Ilaria Käslin - ginnastica artistica
9. Luca Fazzini - hockey
10. Michael Fora - hockey
11. Timothy Rossetti - ginnastica artistica
12. Roberto Delorenzi - corsa in montagna
13. Chiara Torino - ginnastica ritmica
14. Olivia Negrinotti - canottaggio
15. Laura Polli - marcia
16. Valon Behrami - calcio
17. Sasha Caterina - triathlon
18. Nadir Monighetti - unihockey
19. Zeno Fry - vela
20. Gillian Benzoni - equitazione

Classifica giovani speranze
1. Tina Celio - ginnastica ritmica
2. Elia Riva - hockey
3. Noé Ponti - nuoto
4. Timothy Rossetti - ginnastica artistica
5. Chiara Torino - ginnastica ritmica
6. Olivia Negrinotti - canottaggio
7. Sasha Caterina - triathlon
8. Nadir Monighetti - unihockey
9. Zeno Fry - vela
10. Gillian Benzoni - equitazione
(27 sportivi in gara)

Premio etico
Patrocinio: Panathlon Club Lugano e StarTi
Progetto ITACA promosso dal Circolo Velico Lago di
Lugano

Sport e handicap
Patrocinio: inclusione andicap ticino
Squadra di Unihockey del Gruppo di Bellinzona

Volontariato
Patrocinio: Swiss Volunteers
Claudio Casati

Squadra Ticinese dell’anno
Patrocinio: Associazione Ticinese Giornalisti Sportivi
Lugano Pallanuoto

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
ticinese
lugano
miglior
ticinese anno
serata
ginnastica
miglior sportivo ticinese
ponte
miglior sportivo
ajla
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 21:16:46 | 91.208.130.86