Keystone
TENNIS
19.05.2017 - 20:150

Altro che puzza sotto il naso: Masha con le comuni mortali

Dopo il "no" rimediato dagli organizzatori del Roland Garros, la Sharapova non chiederà una wild card per Wimbledon. Nel torneo londinese partirà dalle qualificazioni

LONDRA (GBR) - Con una nota sul suo sito ufficiale, Maria Sharapova ha chiarito che intende prendere parte alle qualificazioni del torneo di Wimbledon e che non farà richiesta di wild card agli organizzatori.

La russa, che grazie alla vittoria al primo turno degli Internazionali d'italia è risalita fino alla posizione numero 171 del ranking WTA (e ha quindi ottenuto la certezza di rientrare nelle qualificazioni dello Slam londinese), non vuole correre il rischio di un nuovo, clamoroso, rifiuto come quello oppostole dagli organizzatori del Roland Garros. Prima di Wimbledon, inoltre, la Sharapova ha annunciato che parteciperà al torneo di Birmingham, in programma dal 19 al 25 giugno.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
qualificazioni
sharapova
torneo
organizzatori
wimbledon
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 00:24:59 | 91.208.130.86