SEGNALACI mobile report
focus
TURISMO
29.12.2016 - 08:480

Lubiana: cibo, musica, festa

Ricca di vita, storia e cultura, la capitale della Slovenia è la meta perfetta per un viaggetto invernale

LUBIANA - Un centro storico davvero interessante, serate piene di vita e un’identità che non si è persa nonostante il crescente numero di turisti. Lubiana, capitale della Slovenia, è una vera scoperta per chi la visita per la prima volta. Una buona idea potrebbe essere farci una capatina durante le festività natalizie, quando il centro storico diventa un ribollire di luci e di colori, che si aggiungono alla già rigogliosa architettura dei palazzi e delle chiese della città, un misto tra barocco e Art Nouveau. Un autentico spettacolo, accresciuto dalla presenza dei due fiumi che tagliano la città, il Sava e il Ljubjanica. 

Le vie del centro sono l’elemento che colpisce al cuore appena si sbarca nella capitale slovena. Il mix tra le luminarie che penzolano sulle teste dei visitatori, i suonatori di fisarmonica presenti ad ogni angolo (nonostante le temperature solitamente molto rigide) e i profumi che arrivano dalle numerose bancarelle di street food non possono non conquistare coloro che amano le città piene di vita. Il fulcro centrale di Lubiana è Prešernov trg, una piazza che si trova davanti al Triplice Ponte e che ospita un gran numero di stand che riforniscono i passanti di cibo e birra, mentre intorno si alza la musica dei musicisti di strada o quella semplicemente suonata dai locali.

Ancora più coinvolgente è Cankarjevo nabrežje, la via che costeggia il Ljubjanica e che porta dal Triplice ponte al Ponte dei Calzolai: si tratta di una strada pedonale in cui si susseguono casette di legno che vendono vin brulé, palacinke, ovvero le tipiche crepes slovene, e altre specialità del posto. L’elemento più interessante, però, è che ognuna di esse suona una propria musica, ragion per cui camminando lungo la via si passa da un ritmo all’altro, da una canzone all’altra, in un’atmosfera di festa continua. Qui è anche possibile sedersi sui tavolini all’aperto di alcuni locali, ovviamente dotati dei classici funghi riscaldanti, per cenare o

bere qualcosa. Sul lato opposto del Ljubjanica si stende invece Hribarjevo nabrežje, una via che nel periodo natalizio ospita i mercatini di Natale: non sono il punto forte di Lubiana, ma una camminata da quelle parti aiuterà a calarvi nel clima delle feste.

Tags
lubiana
musica
via
ljubjanica
capitale
festa
città
cibo
centro
ponte
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 01:07:13 | 91.208.130.87