SEGNALACI mobile report
focus
Facebook
LUGANO
18.05.2017 - 07:000

La poetica di Gino Agostini tra “Confabulazioni” e “Psiche Nuda”

Incontro con il giovane poeta malcantonese venerdì 2 giugno dalle 21

LUGANO - Gino Agostini: è lui il protagonista di uno degli di venerdì 2 giugno a POESTATE. Giovane poeta malcantonese, classe 1989, ha pubblicato due libri. Il secondo, “Colei - Psiche Nuda” è una raccolta di dodici poesie condite con «una esuberante prosa molto ironica”. L’esordio letterario - il cui titolo dà il nome all’incontro, “Confabulazioni” - è invece un trattato sul filo della provocazione e in chiave ironica, tramite aforismi, sulla politica, l’amore e il denaro.

Noti proverbi cambiano pelle e forma nella mente di Agostini, e poi sulla carta. Si aggiunge poi “Congetture sui paraggi”, disponibile in formato digitale. Tornando alla «matassa di testi» di “Confabulazioni”, eccone un esempio: “Quieto e goffo nuota indeciso / poco esperiente ma già deriso / fin al mutare del pensiero / spicca in sogno volando fiero / seppur amaro gusta ogni minuto / attingendo a tutte le sue forze, quieto”.

“Prima della bellezza e dei ruoli, / amare colei che mi ammira rivestirli, / adorare ammirarla rivestirsi” sono invece i versi di “Psiche nuda”. Appuntamento alle ore 21.

Qui il programma completo.

Tags
psiche nuda
agostini
psiche
confabulazioni
gino
gino agostini
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-11 14:20:23 | 91.208.130.87